Presentazione

INCONTRO REALE NON AL PAGAMENTO NON SONO MERCENARIA NON SONO ESCORT MA SOLAMENTE DI PIACERE COI MASCHIONI ALTI MUSCOLOSI BONI

CONTATTAMI ESCLUSIVAMENTE AL MIO CELL E MIO EMAIL!!!! Ci sono le persone che rubano il mio nome e le mie foto non vi fidare di loro. Solo con questo numero di cell ed email!!!

BOLOGNA, ITALY
(39) 388 365 1009 OK Whatsapp
teddylavacca@libero.it

IL BLOG SI E' COMPOSTO DA DIVERSE PAGINE,PER PASSARE LE PAGINE SUCCESSIVE, PRIMA ANDATE INFONDO DELLA PAGINE ATTUALE,ALLA PARTE DESTRA C'E SCRITTO " POSTI PIU' VECCHI" E CLICCATECI SOPRA! INOLTRE USATE IL VOSTRO PC PER VISUALIZZARE IL BLOG, CON IPHONE NON LI VENGONO VISSUALIZZATI

Contattatemi anche via mms o sms descrivendo la vostra eta', altezza peso, che sport praticate. Putroppo non posso rispondere sempre

Cerco incontro reali non mercenari solamente con maschioni alti muscolosi palestrati boni, i tipi culturisti, istruttori,pugili alti tattuati,giocatori di basket,rugby e football americano,stripman,modelli sono i miei preferiti. Anche i tipi molto alti molto possenti ben piazzati veri sportivi sono ben accettati. Le persone non hanno i requsiti, curios, indecisi, falsi virtuali non mi disturbare!

Please contact me directly by email o sms, as i am not alway alone so i can not always answer the phone. THE BLOG CONTAINS MANY PAGES, TO GO TO THE OTHER ONES, FRIST GO DOWN THE PAGE YOU ARE IN, WHEN YOU ARRIVE AT THE BOTTOM, JUST CLICK ON THE RIGHT" OLDER POSTS". MAKE SURE THAT USE YOUR PC NOT IPHONE OTHERWISE YOU CAN NOT SEE THE FILMS

Only for tall handsome well built,muscular men.

Me gustano solo los hombres muy alto muy guapo con fisico muy musculoso.

domenica 17 aprile 2016

Il giocatore basketl serie B, dopo TRE VOLTE che e' venuto in due ore, mi ha detto :" Finish, non ce l' ho piuù..basta!"

Lui e' il classico ragazzo che piace a tutte le donne, sia a quelle 20enne che a quelle mamme sposate milf. Perchè?

32 anni, 190cm di altezza, 89kg di peso, fisico molto atletico,buona dotazione, per non dire il viso, figo figone, castagne, cappelli medie corti..quando avevo visto le sue foto sul lungo mare con surf con occhiali da sole, mi sono totalmente bagnata dopo solo una occhiata di 2 secondi...

Mai pensato un ragazzo del genere che sta vicino a me! Modena, la città in cui mi sono laureata, una città che conta oltre 250,000 di abitanti ma sembra molto più piccolo del capoluogo Emiliano; Una città che a piedi facendo attraverso ci impiega circa 20 minuti;, una città che quando arriva la sera c'e una noia mortale ( mi hanno riferito i miei ex compagni di class universitari); è sopratutto e' una città che non volevo assolutamente rimanere e infatti facendo pendolare ogni giorno per ben 4 anni.. e quei soliti modenesi? Che stanno sulle palle dei soliti bolognesi!



E infatti, non aspettavo proprio un ragazzo modenese doc ( come accetto balsamico di modena)  cosi " bello grazioso socievole" ...Ammetto che le sue foto sono davvero belle, e lui e' sicuramente un goto genio, che si risulta bellissimo in ogni situazione, con ogni pose, figo della madonna, un altro ragazzo da comandare da Maria di Fillippi per la progromma trash di Uomini Donne, o per Ciao Darwin di Paolo Bonolis ( ma Lui mi fa morire da ridere).

Ma la simpatia e' stata reciproca oltre a immediata: dopo qualche scambio dei messaggi via whatsapp sembra che ci siamo conosciuti da tempo: Lui e' un super sportivo professionista, attualmente gioca in squadra nella serie B di Basket ( Traltro ha riconosciuto il suo compagno di sguadra, un altro giocatore di modena tempo fa che mi e' venuto a " trovare"). Ma nel tempo fa anche un lavoro normale, fidanzato da un anno ma già qualcosa che sta andando storto, e si lamenta che la sua ragazza è talmente " ossa senza carne" che quando la sbatte gli fa pure male ....Di certo sono rimasta un po sorpresa dalla sua " insoddisfazione " ma allo stesso momento la sua confidenza per ennessima volta mi ha dimostrato che gli uomini piace avermi come la loro amica di cuore...

Solo 3 4 giorni dopo mi chiede un appuntamento. Lui non ha dei problemi con la ragazza perchè non vivono insieme e lei non lo controlla neanche ( forse già rassegnata?). Cosi ci siamo accordati per un mercoledi sera, lui viene da me direttamente dall'allenamento.

Infatti, come nella foto ragazzi. Entra questo ragazzone di 190cm, bellissimo sorriso con cappelli sistemati, Un look casual sportivo, mi sono detta" cazzo che figo" senza ovviamente pronunciarla a voce : devo rimanere compostata, mica mi faccio sembrare una sfigata morta dei fighi....

E 'stata una serata tra piacevole comunicativo che quelle carnale. Abbiamo chiachierato tanto, di ogni argomento, tra scherzare e le accarezze, tutto procedeva cosi in maniera naturale piena di armonia..ma quando le cose si fa sul serio, lui di certo non si risparmia l'energia.. basta sentire quei colpi che mi dava mentre urlavo in continuazione... sul divano, per pavimento, davanti il tavolo di pranzo... quella sera lui e' venuto ben tre volte, come se non avessi più rapporto con la sua ragazza... Dopo la terza volta venuto in bocca.. mi ha quasi supplicato con una voce esaurita: " Finish, non ce lo più, basta!!"... ma che strano, mi sono detta, mica ero io che non lo mollavo, era lui che era talmente arrapato che dopo una breve paura di nuovo mi mette a pecora!!
video

lunedì 11 aprile 2016

Spesso mi lasciate bocca aperta...

Finalmente dopo tutti questi anni, inizio a capire la bellezza italiana.
La bellezza italiana non si limite solo in " bel paese", i bei paesaggi, bel mare, la buona gastronomia, l'arte, la moda.. nei miei occhi, sopratutto gli uomini italiani.

E davvero incredibile a vedere cosi tanti bei uomini in giro, quasi imbarazzo della scelta. i giovanni, gli uomini di 30 40 anni che sanno come " auto promuove" se stesso basta con un pizzico di buon gusto di stile che anche un meno bello diventa un gentiluomo con charme...

E' vero che sono fissata con i palestrati muscolosi, pero recentemente grazie a varie conoscenze personali, ho trovato alcuni uomini meno fisicati molto ma molto interessanti!

E' si, non credevo nemmeno io, però la loro ironia, la loro conoscenza, il loro sapere di essere " UOMO" con la "U" maiuscola hanno saputo di conquistarmi...diciamo che hanno dei caratteristici in comune:

      - Uomini di successo, o di carriere, hanno molto delle cose da raccontare e mi danno dei suggerimenti nel lavoro;
     -  Uomini di età fra 40-46ani

     -  Fisicamente MOLTO POSSENTE, siccome non sono proprio gli amanti di palestra, o si alleano ma per il lavoro non hanno troppo tempo per dedicarsi nell'allenamento, per cui devono avere dei certe caratteristiche che vanno a compensare ai muscoli definiti: tutti sono alti, altissimi, di una altezza partire da 188cm, peso va 98kg in su, ma non si tratta di ciccia ne pancia, ma un fisico importante possente da un uomo cmq sportivo nella vita e.... solo in questo caso anche la dotazione viene presa in considerazione, che deve essere un bel bastone grosso succoso con testiconi pieni grossi...insomma, nonostante con un fisico non da culturista ne palestrato,  ma mi deve far capire che davanti a me ho un toro dominante..

Questa volta ho messo insieme diversi incontri insieme,  proprio per dedicare alla bellezza italiana, quella più variata, fra cui un due buttafuori di età 38 e 25anni, uno romagnolo e uno romano con un fisico ovviamente molto muscoloso,  un  bel ragazzo che pratica powerlifting di 28 anni, fiscio palestrato ma diverso da quello di culturista; un bellissimo siciliano 34 anni che vive in toscana, palestrato e bellissimo di fisico da " uomini e donna", ed alla fine, un uomo possente di  42 anni , alta quasi 2 metri, 108chili, ex giocatore di vollyball di Prato, molto affascinante...

E si, dopo tutti questi anni in italia, continuo ad rimanere essere affascinata dalla vostra bellezza, e spesso, la vostra sorpresa mi lasciate rimanere a bocca aperta, e per molto lungo....
video

domenica 3 aprile 2016

Voglia di un Personal Trainer

Non aspettavo nulla da lui... ma proprio nulla.

Non perchè sono pessimista, ne perchè ero giù di morale, è che troppi uomini mi mandano delle foto del estate tutto perfetto splendido e quando li trovo davanti la loro forma non rispecchia esattamente nella foto. E' vero, anch io vorrei "sognare" di un uomo che vedo sulla spiaggia, con fisico scolpito, mentre tutte le altre donne lo spiano con certe strane sguardo, lui cammina verso me , e magari un " ciao, ma quanto sei bella!! Ti va un cafè insieme?"

Invece non è mai successo! Mi è successo piuttosto spesso è che quando gli dico " come mai sei appanato?" e mi rispondono con " perchè la foto e di .... fa!"

... ...

Lui e' gia in macchina, sta venendo a trovarmi da Mantova, ma di origine milanese.  Lavora come personal trainer, e nel weekend  fa anche sicurezza nei locali. Indiscutibilmente e' un bellissimo uomo di 37 anni, 184,82 chili, rasato, affascinante ed elegante, con quella labbra cosi perfetta e carnosa... Solo che la sua unica foto fatto in locale da un fotografo, dove si vede fraticamente tutti addominali perfetti, mi sembrava quasi finti e, non foto di oggi! Almeno dalle mie esperienze oramai ho capito che quando un fisico compia in foto troppo perfetto sicuramente si nasconde qualcosa. Certamente non ho questa voglia di andare a indagare,  Non mi mancano i corteggiatori personal trainer, ne ho molti che fisciamente sono più grossi di lui. Però ho deciso di " avere un cafè " insieme lui grazie alla sua gentilezza, la sua coerenza e la sua simpatia .

Infatti, e' stata una attrazione più chimica che solo fisica. Non ho più fatto le domande ciocca sul suo fisico, tanto meno le nostre chiacchiere non si tratta di nulla che fare con il sesso...forse per la prima volta sto diventando una ragazza seria.. non saprei. Ma vorrei conoscerlo, anche giustamente per rompere quel routine che casa mia passa troppo spesso i venti del sud...

Cosi, e' stata lui ha farmi la proposta di vederci una domenica pomeriggio, esattamente due settimane dopo dalla nostra prima conoscenza. Ed io ho l'ho accettato questo suo " autoinivito" più che volentieri. Ma devo essere sincera, se fisicamente fosse troppo differente dalle foto, gli avrei gentilmente rispedito a mantova..

Entrato in casa, eccolo lui in prima vista: testa rasata, bello sorridente, jeans con camicia a scozzese , look casual .Si vede che sta in forma, diciamo quasi troppo " longelino" per il mio gusto. Infatti sono rimasta un po deluso per il suo fisico " poco di volume", almeno lui da vestirsi mi ha dato questa impressione. Lui mi ha raccontato un sacco di cose, ma francamente non ero tutta concentrata, non perche' ero innamorata persa alla prima vista, stavo organizzando un bel discorso per ringraziarlo di venire ma volevo che il nostro incontro finisce cosi.

Purtroppo quel camicia scozzese mi ha spento il desiderio, e inoltre ero convinta che il suo fisico non poteva piacermi.

La mia scarsa e forzata partecipazione nel diaologo probabilmente gli ha fatto accorgere " c'e qualcosa che non va "... eccola - ultima prova prima di salutarci definitamente. Lui si alta, si sbottona, esalta fuori cosi, un fisico scolpito, di aspetto naturale ,con pettorali pronunciati e gli addominali definiti,  di un gran bellezza maschile...

"Ora va meglio?"

Eh si... già questo piccolo gesto gia' sufficiente conquistarmi e riaccendermi la mia voglia del cazzo, ecco la vostra teddy si e'  risvegliata, e cosi, prima di concederlo il punto dove tutti gli uomini che sognare di entrare, gli ho dedicato un suonar fluato talmente lungo e coinvolgente  come fosse non ci più fosse un domani...

video

martedì 22 marzo 2016

Una dedica alla festa del Pappa: I pappà degli altri sono sempre migliori

Festa del Pappà.. a quanto mi riguarda non saprei a chi devo augurare...
Non e' che ne ho....certo che ce lo, in Cina,  con quale non conviviamo da oltre 20 anni.
E' ancora il mio padre, e anche il marito della mia mamma...Ma non mi viene mai fagli auguri in questa occasione; Per fino i suoi compleanni, gli chiamo solo per " compire un compito " che quanto mi risulta ha poca importanza.

Purtroppo non ho un ottimo rapporto con mio padre. Non so se lo pensa ugualmente, ma di certo sono sicura che lui percepisce che cerco tenere una certa distanza con lui. E' probabilmente si rende il conto anche lui.

Quando vedo un bellissimo uomo italiano che coccola prorpio bambini mi viene un invidia indescrivibile, ed inevitabilmente  la mia memoria mi trascina nel mio passato infanzia e no, in una grande tristezza e dolore. a volte cado in depressione. Perchè non ho un padre con gli altri? E' la stessa domanda che mi domando ripettutamente.

Era una persona violenta, arrogante. Questi sono due aggettivi che mi vengono prima in mente. Già da piccola mi ricordo quelle scene che lui picchiava mia mamma... e mi insultava, mi umiliava, con le mani pesanti, con la cintura.. non ho avuto un momento di serenità, e quando inizio la vita scolastica ero sempre sotto pressione, Quante volte mi ha picchiato perchè non ho preso un bel voto in matimatica, quante volte mi faceva male con i bastoncini sulle dite mentre suonavo pianoforte... a differenza degli altri che suonano perche amano la muscia, io suonavo perchè mi obbligava, ed avevo un paura tremenda di andare conservatorio perchè se " faccio una brutta figura durante lezione", c' era sempre una punizione che mi aspettava in casa...

Oggi sono allontanta da casa da molti anni, ma quella memoria non riesco mai ad cancellare nel mente. Però la mancanza di un figura paderna, o ancora meglio, la figura di maschio protettivo, possibilmente potente alto mi e' sempre rimasta..anzi sono quasi ossessionata di cerca i padri.. i padroni.

Ho consociuto lui solo 3 giorni fa, e' stato lui mi ha contatto, insieme due foto. Una era con la sua figlia, quella seconda era seduto sulla macchina per fare i pettorali in palestra.  Diciamo che sono più colpita da il suo viso, dal quel bacio che le dava la figlia anzichè il fisico. Probabilmente la nuova mancanza di figura paterna mi ha " accecato gli occhi". Lui e' un uomo romano di 42anni, brizzolato, un personal trainer ( non come quelli che sono abiutata), 182cm di altezza per 92kg. E una persona molto educata, nei pochi messagi che abbiamo scambiato, mi ha brevemente raccontato un po la sua storia della vita, un uomo divorziato, ha mandato al quel paese sua moglie ma la sua amore per la proprio figlia non e' affatto alternata. Non so perchè, proprio per la sua semplicità mi ha toccato il cuore, e mi ha facilmente convincere per incontrarci quel mezzogiorno durante pausa pranzo, quando lui ha finito un seduto da personal trainer.

Cosi si ' presentato con abbligamento da personal, nonstante gli ho fatto perdere quasi un ora per venire a causa del traffico. Ma quel entusiasmo di vederci gli ha fatto passare la stanchezza. Si è messo seduto davanti a me, e cosi per rompere il primo imbarazzo ( perchè la nostra conoscenza durava solo 3 giorni)  gli ho chiesto come andatava il suo lavoro di quella mattina, e cosi gli ho spiegato un po come mi alleno io, sopratuto per la parte dei glutei che sono tanta fissata.

Lui, con tutta la sua professionalitaà, si alza mentre mi sono messa a pecorina da sola... mi toccava e mi alzava le gambe proprio come fosse al lavoro... però, una come me, che attenta di ogni dettaglio, al un certo momento o osservato che nella sua parte in mezzo le gambe era visibilmente alzata, e lui, ha percepito la mia questa attenzione, senza nessun difficoltà ne imbarazzo si mette giuù la panta da ginastica, e mi prende la testa con la sua mano con certe forza e dominanza verso proprio quella parte tutta indurita....
video

domenica 13 marzo 2016

Pappy e la sua bimba...prima tante parole dolce.. poi mi incula e mi abusa

Sapete che ho un debole verso uomini over 40 enni, la loro consapevolezza, il loro comportamento da galante ( almeno all'inizio), il loro modo di approccio di avvicinamento,le loro parole da anima gemelle che mi leggono i miei pensieri mi fanno spesso dimenticare le esistenze dei giovanni fanciulli di 25,26 anni.

Sapete anche che sono una zittella, tanta zittalla da sembrare una suora casta. Non la faccio apposta, inanzitutto preferisco di concentrarmi nel allenamento, e non mi piacere parlare ne guardare intorno per perdere il tempo e per distrarmi; Non sono neanche tanto " guardona" perche' quei palestrati li vedo ogni giorno e dopo anni e anni ho perso anche il appetitto..insomma sembra una vedova fredda ascita indifferente..fino a un giorno quando...

Sento dei casini in sala pesi...le risate e urli da un " branco dei animali". Penso, ma c'e fare tutti sti casini gridando cosi? Che gentaglia ...

Era solo un pensiero, ma non sono per niente incuriosita da quei gridi da maschiacci...tanto molti ne fanno per fare certe scenaggia da idiota...

Adesso devo cominciare fare i miei soliti allenamenti per glutei e mi servono un peso da 20 chili. Vado verso la zona pesi dove il branco di animali stavano ancora a gridare...

Oh dio mio....vedo un uomo alto con canottiera pieni di tattuaggi e stava alzando dei pesi da almeno..bho..50 chili a ciascuno?  I miei pensieri di certo non erano su quanti pesi che stava mettendo su bensi'  quel maschione bonazzo rasato bolognese ( si sente il suo accento mentre parlava con il istruttore).

... ...

Da quel giorno in poi ho il pensiero fisso...quante volte ho cercato di spiarlo mentre si allenava davanti lo specchio sul tappetto, lo stesso campo dove io mi  mettevo a pecorina e mi facevo il glutei.. si ho fatto apposto di fare quei esercizi mentre lui stava vicino, con la speranza di avermi notato.. ma tutte le mie strategie sono state in vano,  non mi hai mai parlato, neanche una parole, nonostante qualche volte mi ha " spiato" pure lui , ne sono certa...

... ...

Ma io sono una persona oltre che furba ma anche assai fortunata. Ho beccato il suo profilo...dio mio... non potevo assolutamente lascia fuggire questa occasione, anche se non sono per niente sicura e tranquilla.. ho paura magari mi riconosce e magari avrebbe scelto di lasciar perdere per motivo di privacy ( ho notato che i bolognesi sono estremamente cautelali).

" Ma ciao... quanto sei bella..."

Non aspettava una riposta cosi " calorosa" ...di solito i bolognesi sono di poche parole e sono " alerti"da qualunque cosa.

Il nostro percorso di reciproca conoscenza e' stato più che piacevole. Probabilmente a causa della differenza della età ( lui ha 48 anni mentre io 20 anni di meno) mi ha dimostrato sin da inzio un " affetto e protezione" quasi paterna. Ed gli chiamo Pappy XXX, con la mia vocina ( che fa drizzare i cazzi dei uomini) e gli racconto cosa ho fatto e non ho fatto ogni giorno...quasi ogni pomeriggio o prima serata mi chiama non appena si libera un attimo dal lavoro...insomma mi ha fatto sentire tutta la sua attenzione verso di me,... Devo ammettere che il nostro dialogo non e' mai caduto nel volgare, sempre con gran rispetto, anche se da parte mia sono veramente curiosa a sapere tutto di lui, ma proprio tutto, visto che da suo fisico che salta fuori dalla canotiere mi faceva letteramente sbalvare..

Un pomeriggio durante la nostra chiamata quotidina mi ha fatto un gran complimento per una mia nuova foto messa su mio profilo, dove avevo una nuova vestitino nero stile buresca...



La foto senza dubbio gli ha messo una certa umore diversa da altri giorni, infatti " con tutta la sua spontaneità" mi chiedesse se ho qualche programma alla stessa serata.

" Nulla, niente di particolare. Voglio solo riposarmi"
"Tesoro se ti farebbe piacere posso passare a salutare la mia bimba..."

E' una domanda che aspettavo da tempo. Non gli ho mai fatto un invito " esplicito" per paura che gli farebbe certe dubbio ( i bolognesi sono sospettosi).

" Assolutamente si... cosi magari un cafè da me insieme più che volentieri!"
" Perfetto. Allora passo dopo cena... ti metteresti quel bel vestito nella foto?..."

Una richiesta cosi e' tutta una programma!

---- ----

Il mio pappy maschione bonazzone e' venuto da me verso le 10 di sera, un po lamapdato , 186cm 105kg, bello rasato, un raro bolognese del genere...si spoglia il giubotto e si sede accanto a me con solo una maglietta corta e la stessa pantaloni da ginnastica che lo porta in palestra, e  cosi tutto quel fisico possente che avevo visto in palestra, adesso di nuovo mi sta meno di 1 metro di distanza.. Mamma mia, e' davvero dura di " nascondere la mia identità", e ancora più dura che non lasciarmi andare dal desiderio animalesco del Pappy che fin ora si limitava solo di fammi delle coccole con le sue dolce parole...

P.S Guardate con la sua dominazione mi bloccava con le mani grandi la testa e mi spinge con il suo grande cazzone tutto fino  alla gola facendomi uscire le lacrime...
video

martedì 26 gennaio 2016

Ero inconscia, non volevo ma glielo conceso...

Forse e' stata la prima volta che non mi ero resa conto di cio che stavo facendo. Anzi, non ero cosciente ne convinta cento per cento a fissare questo appuntamento... fino a ultimo momento ero ancora non sapevo cio che dovevo fare, provavo una certa difficoltà per prendere una decisione. Mentre lui, molto più deciso e determinato, più precisamente :" non vedeva l'ora", nonostante 3 ore di strada da fare...

Ci siamo conosciuti via un sito social net. E' stato il per la prima a cliccare il suo profilo, per curiositaà? o un colpo di fulmine? In realtà avevo semplicemente incuriosità da una foto sua messa sul profilo, una foto evidentemente di " epoca", dato che l'hai riscattata con suo cell sopra una sua foto vecchina, una foto in cui lui era in posa durante una gara di bodybuilding... 

Cosi un " ciao come stai?" giusto per capire che personaggio si tratta, visto che di solito la gente hanno qualla " ansia" per farsi selfy per poter pubblicarne ogni dieci minuti. Da tale comportamento intuisco si tratta di una persona di " vecchina maniera".

La mia intuizione è azzeccata: si tratta di 43 anni ex culturista, lavora come buttafuori in un locale di lapdance nel estrema nord della italia. Un uomo gentile nel modo di scrivere, gia durante la prima conversazione si percepire qualche " protezione" da un classico " uomo di certa età". " Ti trovi bene in italia? ti manca la tua famiglia?"  le frasi cosi " poco sexy" mi facevano quasi sentisi la sua figlia, e nonostante cerco di spostare gli argomenti su " altro tema", lui sembrasse di non interessarsi... ed io, a quel punto, non riuscivo a capire che intenzione aveva e fino al quale punto voleva arrivare.
Nei giorni successivi, il suo " ritmo " inizia " accelleare", mi chiedesse se volevo avere bisogno un " personal trainer a domicilio " o " qualche consiglio da ex culturista".. ma io francamente, non sono riuscita neanche capire veramente come era fatto fisciamente, sapevo solo che ha 43 anni, 181cm 96kg, tattuatto, che va in palestra solo per tenersi in forma, ma una foto attuale lui non mi ha mai mandato..

Ma intanto mi ha chiesto già un appuntamento gioverdi' sera ( che non lavora)...e io, all'inizio gli ho risposto di un " si", anche se non ero convinta. Pero poi ci aggiungo :" Magari nel gioverdi pomeriggio ci aggiorniamo".

... ...

Per tutto giorno del gioverd' ne lui ne io abbiamo fatto sentire, io perche' ero impegnata con il mio lavoro ( che durante lavoro devo assoultamente concentrarmi) , poi speravo magari il mio silenzio possa fagli cambiare programma anche a lui.

Verso le 19:30,  mi e' arrivato un messaggio:

" Ciao bella sono già su autostrada da quasi 1 ora e 30 e mi mancano ancora un po per arrivare, probabilmente verso le 8:30."

Insomma lui ha fatto tutto da solo!! ( Non era la prima volta che la gente parte per venire da me senza avvisarmi, nonostante gli dico sempre che, prima di partire, chiamami.. ma loro fanno sempre con testa proprio!)

Oramai  non posso dire nulla, non potevo mica mandargli indietro dopo tutta quella distanza che aveva già fatto. Sono una persona che pensa sempre per gli altri prima, 

Lui e' arrivato a bologna dopo 3 ore di strada, poi ha spesso altro 20 minuti per fare una strada di meno di 200 metri dal parcheggio , dato che non conosceva la strada di bologna ( aspettavo fosse più sveglio ).

Entra lui, allo stesso momento mi ha portato un buio nella casa. Non so il perchè la sua presenza ha abbassato la luce ( brutto segno?) .Io come solito, babydoll nero perizoma nera insieme il suo Polo bianco crea una forte contrasto... lui parla con voce abbassata, come se fosse mi voleva cantare una ninananna... io piano piano mi stavo per addormentarmi mentre parlava, e al proprio questo momento lui ha catturato la mia " dobolezza", mettendo la sua mano destra sulla mia cosce sodo come marmo.. e inizia a ammarezzarmela...
video


domenica 20 dicembre 2015

" Voglio scoparti il culo come un animale"


Lui, 38 anni, emiliano, di preciso vive nella prov di ferrara, un tecnico e amante di palestra e culturismo, fa il personal trainer per il tempo libero e partecipa le gare di culturismo. 180cm di altezza 100 kg di muscoli, tattuati con capelli rasati.  Come la maggiornaza degli uomini della mia zona: avere il puzzo sotto naso. Troppo bigot, poco " simpatico ne amichevole",... Somigliano molto al popolo del capitale del loro regione ( i bolognesi) ma " culturamente" vanno piu' d'accordo con la regione veneto. Insomma non sono ne pesce ne carne.

Tra di noi non abbiamo un gran feeling, ne tante conversazione, alle quale all'inizio mi era spiaciuto percheè era un bel uomo con fisico piace proprio a me, muscoloso, di carattere molto distinto e forte, un po cattivo con la espressione sulla faccia. Pensavo un uomo di tale aspetto di solito si nasconde il suo lado tenero, Ho provato di fargli parlare, magari con le domande più personale ma umane, invece mi sono arrivate delle risposte piuttosto da uomo " stronzo bastardo", chiamandomi °troia, cagna succhia cazzi" cosi esplicito e diretto che francamente non me lo aspettavo.

Di scuro non e' una persona tanto eloquace e non piace parlare di se, ed una persona piuttosto impegnato del lavoro. Pertanto, a quelle poche volte riusciamo a scriverci mi chiede sempre delle cose di tipo" a te piace farti inculare? con forza magari? Guarda quando vedo un culo del genere non guardo faccia di nessuno..."

Cosi tempo passa, Le sue domande sono ripetitive che dopo un po mi sono pure annoiata e comincio di pensare che lui fosse un semplice perditempo. A volte mi manda suo membro meta' indurito, ma a me non mi fa nessun effetto oramai ( non nego che ha un bel cazzone  ma preferisco le persone vere non discurso virtuale".

....

Tempo passa, oramai sono mesi cosi che andiamo avanti. Non gli cerco mai perchè per me non esiste più. Comincio di pensare a cancellare il suo numero, finchè un pomeriggio mi scrive su whatsapp:

"Domattina sono nella tua zona per lavoro, ma non ho tanto tempo..cmq ci sei?"  Già da come scrive lui si percepisce una aria da stronzo.

Leggo il messaggio e non l'ho preso neache su serio. Dalla frase" Non ho tanto tempo° gia' mi faceva passare la voglia, poi mi scrive da uno come lui chissa se mi stava facendo uno scherzo...

" Si domattina sto a casa"... gli ho risposto però, senza un motivo preciso.

... ...

Mattina successiva. Ero praticamente dimenticato il suo messaggio del giorno precedente, anche perchè non mi ha più scritto.. Imaginavo!

Verso le 10:30. Ho finito la pulizia e mi stavo per preparami per andare in palestra. Arriva una chiamata. E' lui!

" Troia dammi indirizzo. Si può parcheggiare da te?"
" Ah ma davvero sei a bologna?"
"No, sono a castelmaggiore. 20 minuti sono da te. Mi aspetta con culo aperto. Preparati che ti spacco tutto TROIA!"
... ...

 Entra lui. con solito quella faccia incazzata. Non so se non e' andato bene il lavoro o qualcos altro. Gli chiedo, in mio modo sempre educato. Mi risponde:
"Scopata di merda che ho fatto ieri...fatti vedere troia".

Cosi, senza nessun scambio di saluto, senza nessun contatto umano. Mi ha messo mano addosso sul sedere, mi schiaffeggia un po, mi allarga le chiappe in modo rudo cercando di vedere il bucco fosse bene chiuso... insomma come un animale in mercato a scegliere la proprio troia...io, inpaurita, non sapevo più cosa dire e comincio a seguire il suo ordine, senza sapere come fine sarà fatto il mio buchetto stretto...

P.S  E' un autentico stronzo animale, mia ha trattato come una cagna senza nessun pieta'. Mi prendeva la testa con forza e la spingeva verso la sua parte intima sfogandomi la gola con la sua arnese enorme durissimo. Quando mi sono girata seguendo la sua ordine, senza nessuna " preparazione"  ( neache una goccia di saliva) me lo inserito con quella arroganza che sarà difficile dimenticarla...

" Ti piace cagna cinese eh?"  Forse questa era unica frase da lui mi ha " comunicato" ...


video

mercoledì 16 dicembre 2015

Una visita da Mestro di pugile: Sotto natale siamo piu buoni, e con i buoni sono ancora piu troia

In italia ci sono due frasi mi fanno riflettere: " Fare una bella figura" e " Sotto natale siamo più buoni".  Sembra che gli italiani se stessi volessero rilevare un fatto che sono un popolo poco sincero. Vissuto e continuo a vivere in questa meravigliosa terra da un lungo tempo mi sono pure fatta la mia idea. In ogni caso devo amettere che quando gli italiani voglio farsi apparire carini gentili cordiali sono davvero riusciti...diciamo che questa cultura è radicale ed inserito in ogni angolo della società, per fino il Made in Italy, immagine per eccellenza, esattamente opposto ai prodotti tedeschi che puntano più sulla qualità... Ma in ogni caso una bellezza esteriore fa sempre comodo agli occhi.

Personalmente parlando, non ho bisogno di fare la troia ne cerca di fammi apparire da ciò che non sono. La troia che in me è innata, se mai in certe circostante la mia voglia incrementa pertanto sempre più zoccola. Sono praticamente attrata dagli uomini impegnati, e non capisco il perchè ma gli uomini sposati, fidanzati, padri dei figli mi trasmettono un fascino incredibili, ed ogni volta una tale conqusita mi fanno sentire più soddisfatta ed ricevo un " riconoscimento" più affermato... come questa volta, con il maestro di pugile, il vince campione nazionale del pugilato.

Conosciuto 3 mesi fa. Una persona squisita, gentilissima e tranquilla. Mi ha portato sempre un rispetto sin da inizio, mai posto una domanda eccessiva. E' un uomo sincero. Lui era molto curioso della mia cultura, della mia storia, mi chiedeva se mi trovo bene in italia, e con molto correttezza mi ha raccontato il suo stato sentimentale, che è fidanzato da molti anni con la sua ragazza, purtroppo nel ultimo periodo c'e stato un po di problema ma lui la ama ancora. Lui fa palestra da sempre, che è un allenamento secondario che aiuta al suo sport principale.Ha conquistato il titolo di vince campione nazionale di pugilato, gran maestro di disciplina, 33anni, 180cm 92kg moro cappelli rasati, molto carino di viso, di certo non e' tanto leggero rispetto un solito pugile, ma la sua potenza e resistenza molto passione che ha da vendere ( personalmente provato!),,  tattuato, una persona umile.. insomma tutto cio mi fa provare qualche invidia alla sua ragazza!

Per ovviamente motivo della sua ragazza, non possiamo scambiare messaggi come quanto ne vogliamo. Ma la sua voglia di conoscermi mi fa fatto capire, tanto vero che a volte nella pausa di lavoro mi mandavano dei messaggi più affettuosi che amichevoli ma sempre mai superato certe limiti rispetto la stramaggioranza dei maschi italiani scatenati. Un giorno dureante settimana, mi chiedeva se mi faceva piacere che lui venga a trovarmi ,visto che la sua ragazza e' ritornata da la famiglia, cosi lui quando finisce il lavoro possa prendere la sua macchina comodamente a " prendere un cafè" da me ...

Come posso far fuggire una occassione del genere? Il giorno della nostra riunione e' stata fissata due giorni dopo.

... ...

Arrivato puntualmente verso le 6 di pomeriggio. Entra sorridente e affettuoso, come ci fossimo conosciuti da una vita. Davvero molto spontaneo, già prima vista mi ha dato subito un sensazione molto positivo, tanto vero che non c'e neanche bisogno di " rompere il ghiaccio". Lui si toglie il suo giacca ( si lamenta che ho accesso scaldamento troppo forte.. e' una scusa?) cosi salta fuori subito il suo fisico: tonico grosso  sportivo ben piazzato, diverso dai culturisti e soliti pugili longelini... i suoi tattuaggi perfettamente rappresentano il suo spirito da un vero sportivo combattente. Mi ha spiegato il suo sport e il suo lavoro con entusiasmo, addirittura per mostrarmi la sua resistenza muscolari ha tolto pure il suo pantaloni lasciando solo lo slip bianco ( evidentemente gonfio nella parte intima ma io facevo finta di non averla vista) e si è buttato per terra con le gambe completamente toccate sul pavimento ....

Dopo di che lui e' cosi rimasto, senza rimettere i proprio vesiti e pantaloni: si mette di nuovo sul divano, ma sempre più vicino a me, continuava a raccontare le sue cose ma le sue mani cominciavano di non stare più nel proprio posto, la sua timidezza non è riuscita ad impedirlo a fare una mossa in più, che in certo punto mi disse:" Per fortuna almeno ci siamo visiti e ti do un bacio".

Ma questa bacio non è stato limitato solamente sulla mia guancia, infatti dopo subito un altro bacio direttamente sulla mia labbra carnosa e subito sento il desiderio di un uomo alfa ha voglia la sua femmina desiderata...


video

mercoledì 9 dicembre 2015

Teddy la MILF& Idraulico- Da una brava casalinga a una vacca non ci vuole tanto...

"Smettila...Smettila..." una voce maschile autoritaria che ordina.
"Ce l'ho stretta..ti prego ti prego..." una voce che supplica ma dopo pochi secondi... " ahhh......" Sempre la stessa voce, ma piu rimissiva e decisamente rotta.

... ....

In un palazzo storico in centro della città di due torri. Fra i uffici di commercialisti, studio legali,architetti, non si sa esattamente quale quale angolo viene fuori delle vocine... siamo in un martedi, alle 11 di mattina, un orario che tutti lavorano.. tranne Lei.

Vivere da sola e' un prestigio, che mi permette di godere la mia vita veramente a 360 gradi, posso fare cio che mi fare e mangiare cio che voglio, non devo fregare a nessuno e nessuno mi deve rompere ( salva il caso di mio culetto)...però devo giustamente occuparmi di tutto di mia bella casetta: la pulizia, le bollette, di tenermi una "buona reputazione" con il amministratore di condominio e con i vicini ( anche se non mi salutano con uno sguardo strano).

Già da circa un mese che il rubinetto di casa mia, sia quello in bagno che in cucina, esce poca acqua e avevo già intuito la causa ( qualità di acqua a bologna fa schifo), e negli ultimi giorni la stiuazione era ancora peggiorata, che sostanzialmente uscivanano solamente qualche goccie ( come le mie perdite anale ogni volta vedo un maschione). E' una emergenza, la mia vita e' sotto risciho!

Mi e' venuto in mente un contatto personale, un idraulico conosciuto su internet, anzi e' stato lui mi ha contattato tempo fa. Era un tipo simpatico ma faccia da maiale, bel fisico,40anni circa, fidanzato con figlia, pratica triathlon ( non tradizionale), tattuato ,180cm circa di altezza 90kg . Fra i miei numerosi contatti , non ero particolamente attrata da lui - diciamo che oggi come oggi più facile a catturare la mia attenzione sono quei brutti bassi magri grassi però hanno lo stesso coraggio a scrivermi pur sapendo bellissimo i miei gusti - ma la sua professionalità di essere idraulico mi e' rimasta in mente, perchè è unico idraulico che mi ha contattato in tutta la mia vita!

Sfoglio la mia rubrica e lo contatto. Il tempo non mi permette di scegliere ne fare la preziosa. Si tratta di qualcosa veramente drammatica e urgente.

Guarda caso, lui per lavoro deve venire a budrio proprio fra due giorni. A telefono era piuttosto tranquillo e abbastanza professionale. Gli ho raccontato brevemente il problema e gli ho chiesto un preventivo : Partire a 70 euro+ore lavorative.  L'ho accettato la sua proposta anche se mi sembra un po caro. Pero avevo davvero bisogno.  La nostra appuntamento quindi è stato fissato verso le 11 di due giorno dopo, e mi contatterò non appena finisce il lavoro a budrio.

... ...

La mattina mentre a colazione, parlavo per telefono con un amico di vecchia data, e gli dico che la mattina devo aspettare un idraulico. Gli ho detto la situazione e mi ha subito dato un consiglio.

Seguendo il suo suggerimento, nemmeno in 5 minuti sono riuscita di svitare la parte finale del rubinetto, e togliendo il fitro, tutti quei sottilissimi " sabbia gialla / marroni" cadono su lavabo... Ecco il perchè! Era tutto intasata dentro!

Però dopo 5 secondo di gioia, una domanda concreta mi sta davanti: cosa devo fare con l'idraulico ora? Che gli devo dire? Magari si arrabbia e mi dira' che lo prendo per un cretino?

Ho deciso di non digli nulla prima e al massimo ti preparo un cafè magari un po di chiacchierata da amici, altronde " siamo amici", cosi mi dicevo da sola, sperando che non mi chiede ugualmente quei 70 euro..

Lui è arrivato un po prima di previsto. Ho dovuto a dire quello che sono riuscita a fare tutta da sola , e lui un " Ah"  di sorpresa e subito " Allora Che ( cazzo) mi hai fatto a venire qui?!"

La situazione era molto imbarazzante, credetemi. So che ho fatto una cazzata e ho paura che lui mi faccia delle storie : sono una straniera, e io e lui da soli in casa... insomma devo trovare una soluzione.

Gli faccio accomandare sul divano. Lui evidentemente scocciato e non vuole neache il cafè che gli ho offerto...Cambio subito l'argomento, comincio di fagli delle domande più o meno personale,  sopratutto riguarda alla sua passione per lo sport...solo cosi vedo lui e' diventato più rilassato e incerto punto mi ha fatto un gesto ordinandomi a girarmi alla pecorina, ed io non potevo fare altro che seguo la sua volontà..e so a questo punto, ogni " debito" va rimediare, al più presto possibile...

PS: nella parte finale guardate come mi stava schiavando e con quale frequenza... sentite come gemeva, non potevo fare altro he grittava da puttana,cosi rimissiva, cosi zoccola...
video

lunedì 16 novembre 2015

La notte profonda.. ma la gola e' ancora di piu'

Sono le mezzanotte, o quasi. Sono seduta sul divano, con musica in fondo. Non ho voglia di tv, non avevo sonno, solo la tranquilita'  che mi accompagna...anche se con la estrema coscienza che so tra poco questo silenzio verra' interotta da qualche rumore poco usuale ( dalla gola)...

Si pou' capitare di avere dei ospiti nella pronfa notte, sopratutto quei "viaggiatori" in macchina che facendo "su e giu'" per l'italia passando per bologna.

Scena 1: Un bel maschio romano,moro,43anni lampadissimo,bellissimo viso da gran uomo,capelli medi corti, 184cm 95 chili, in passato ha fatto culturismo e oggi e' un importante arbitro nel ambito culturismo. Ci siamo conosciuti per la prima volta e'stato anni fa ma purtroppo non e' scattata proprio una interessa reciproca, probabilmente la distanza fra di noi non ci permetteva una facile avvicinamento ed lui era molto impegnato con il suo lavoro. La nostra " scambio di parole" si limitava solo di semplice saluti di cortesia ma niente di piu;...e cosi sono pasati due anni abbondanti finche' un pomeriggio mi e' arrivato un messaggio chiedendomi se ci saro' la stessa sera. All'inizio ero un quasi sbalodita che non avevo ben capito chi fosse, solo dopo aver riguardato con attenzione sua foto nel profilo mi e' "ventua in mente di lui": il mio " caro" arbitro estimato da molti atleti...infatti lui era a rimini per un convengno e la stessa sera deve rientrare per Roma. Visto una occasione cosi' rara di certo non voglio farla perdere...

Scena 2: Per la colpa di batteria ( che ero dimenticata di caricarla), si e' spenta dopo poco la ripresa, anche se il nostro incontro si perdurato per due ore circa e naturalmente non gli ho solo dedicato un concerto di flauto... Dunque si tratta di un militare siciliano, per motivo di lavoro era nella provincia di bologna, e ci siamo conosciuti proprio casualmente durante il suo soggiorno e quando abbiamo trovato una sera libera per entrambi era l'ultima serata che gli rimaneva. Un maschio sicuro di pelle proprio dovuto dalla sua origine, caldo,passionale ma non si dimostra all'inizio. 34anni, 190cm 92chili, palestrato amante di pesi,un persongaggio molto "vanitoso", sempre in discoteca ( almeno dalle foto, mai in caserma) pieni di tattuaggi sopratuttuo uno nella parte linguine di una figura" pistola", con il quale che puntava proprio verso su ( esattamente a quella direzione,tra altro molto dotato!!!...e' una specie di bussola?)

Scena 3: Pensa che alle 23 di sera era di passaggio per bologna da Trieste e doveva poi preseguire per sud. E' un culturista di categoria pesi massimi, vincitore di varie gare bodybuilding europee e mondiale, 32anni 180cm 118 chili , una spalla alluncinante , ero' piuttosto preoccupata per lui come fa per entrare la porta ! Il campione l'ho gia' conosciuto da tempo ma non abbiamo mai avuto occasione per concretizzare la nostra conoscenza, sempre a causa della distanza.Ma quest volta sembra occasione buona: lui doveva salire per incontrare un nuovo sponsor, e la data era gia' prevista quindi mi ha contattato prima per metterci daccordo: praticamente lui sale al nord per rimanere una notte e poi il giorno dopo quando finisce tutti i suoi incontri rimette in macchina e passa per bologna. Mi ha preavvisato che non arriva' prima delle 22 ( Un maschione cosi fa lo stesso anche se arriva nella notte!)...con un ritardo di quasi due ore ( ha sbagliato pure strada) e' finalmente da me: una montagna di muscoli gonfi,spalle larghissima e pettorali pronunciati.. mamma mia quanto ero affamata del cazzo!!!
video

lunedì 9 novembre 2015

Un virgile del fuoco figone cazzuto grossissimo ha ascesso il fuoco della passione...



Se dovesse rispondere una domanda di tipo" che sogno erotico ancora da realizzare?" Sinceramente non saprei veramente come potrei rispondere. Dopo tutti questi anni, sopratutto da quanto ho messo il mio blog online, sono stata contattata dal mondo: uomini di ogni tipologia del fisico e di ogni provinienza, sia di loro luogo di origine che loro professione. Non ho piu' bisogno di elencare che tipo di uomini con cui ho avuto conoscenze,tanto che mi conoscete per fino troppo bene.

Quindi in teoria potrei rispondere con pieno orgoglio a voce alta :oggi MI SENTO DI ESSERE UNA DONNA REALIZZATA, SESSUALMENTE PARLANDO!

E si, oramai mi sono fatta da tutti: culturisti,personal trainer,buttafuori,bodyguard,pugili di ogni tipi( mma,muy thai etc), insegnati di karate e arti marziali, i rugbyisti, giocatori di football americano, extra comunitari bonazzi palestrati, neri, brasiliani personal trainer, cubisti, ragazzi di imagini,stripman..mamma mia mi sto perdendo i conti!!

Pero'il virgile del fuoco- uno dei mestieri considerati piu' sexy nel mondo dalle donne, a me invece non mi faceva nessun effetto: Perche' non vivo nella immaginazione, ma di concretezza: nella nostra vita reale i virgili del fuoco, almeno in italia, sono messi abbastanza male fisciamente. In passato sono stata contattata da alcuni ma tutti vengono scartati dopo prima occhiata sulle loro foto. Cosi tale categoria " Virgile del fuoco" era sempre fuori dalla mia lista di caccia, e naturalmente ben sono ben lontani da sexy simbol come quelli considero io.

Ma un giorno un semplice contatto via whatsapp mi ha allargato la mia visione ( e poi il buco del culo...ma ampiamente...vedrete il perche').


Ammetto che di lui non ho una grande conoscenza, anche perche' dal momento che mi ha scritto il primo messagio al nostro incontro sono passati solo 2 giorni. Quel pomeriggio dopo essere tornata dalla palestra mi e' arrivato un messaggio whatsapp con una sua breve presentazione di fisico in piu' due foto allegate: una scattata in palestra davanti allo specchio in cui vedo il suo benissimo BELLISSIMO VOLTO con tattuaggi su un fisico palestrato, mentre la seconda in cui vedo lui era in piedi al mare affiano una roccia, con un slip blu: lui si vedeva da fianco e la forma dello slip era stranamente MOLTO MA MOLTO PUNGENTE!!!! ( Pensavo fosse dovuto un effetto ottico e non l'ho dato nessun importanza...smentisco: mi ero fermata a guardare per tutta la sera e ho fantasticato pure per un bel un po in realta'!)

La nostra chiamata inseguente mi ha parlato un po di lui: e' uscito da poco da una storia importante, era rimasto piuttosto male considerando che ha sempre " sacrificarsi per essere fedele e stare lontano dalle mille tentazioni ( posso imaginare quante ragazze gli hanno desiderato).Ha 28anni, 187cm 90kg, di origine Romano,moro e da 3 anni che sta a bologna per lavoro come virgili del fuoco. Ama il suo lavoro quanto la palestra e il box...mi ha trovato per un puro caso e lui fa piacere che io mi alleno come lui, e gli farebbe piacere se potremo rendere questa conoscenza da vivo, visto che abita vicino a me, a piedi ci impiega non piu di 20 minuti...

Mi pare assai evidente che lui abbia una certa fretta, probabilmente la estinenza durante il periodo di fidanzamento gli sta sentendo letteramente scoppiare. Io di certo non voglio perdere questa occassione di consocere un virgile del fuoco, ero quasi certa che se perdo questa ocassione mi rimpigero per sempre...E'vero che
ero molto incurisita dal suo lavoro cosi particolare, e sopratutto il suo accento romano mi faceva letteramente impazzire!

Di certo abbiamo parlato ben poco del suo lavoro la sera seguente quando lui e' venuto a trovarmi verso le 10. Gia nel pomeriggio ci continuavano a scambiare dei messaggi per aggiornamenti, lui sembrava gia' eccitato, si capiva dai messaggi che inizia a usire con di doppi sensi...

Quella sera lui era splendido, ben vestito, anche se fuori faceva un po freddo.E' davero un bellissimo ragazzo,ancora piu dalle foto: fisico da un gran bonazzo, bellissimo moro con un atteggiamento assai tranquillo e galante, per non parlare quel accento romano quando mi parlava...mi bagnavo mentre gli ascolto, non riesco a trattenermi...

La nostra chiacchierata e' stata piu' che piacevole, la sua maturita' e spontaneta' si contradisgue dai soliti suoi coetanei under 30 che oggi sono poco svegli: Quando iniziamo di parlare della palestra, lui si dimostra un forte interessi di mio allenamento glutei, e in certo punto ( che non mi ricordo per quale motivo) il virgile del fuoco ha abbasasato il suo panta e mi e'saltato fuori uno slip nero di una forme straordinariamente PIENO: Ragazzi, quando lui ha continuato ad abbassare quello slipo come niente fosse, ho visto un MEMBRONE assai lungo ma sopratutto con una circonfenza cosi LARGA ... sono letteramente rimasta incredula: Di solito gli maschetti con scarsa qualita' fisico la prima foto che mi manda e' quasi sempre quelle del membro, che poi non sono neache un granche; Mentre lui, gia' bellissimo di viso con un bel fisico sportivo elegante,no mi ha mai mandato una foto " esplicita" ...Ma quella sorpresa cosi grande cosi piacevole mi rimanera' di certo lungo nella mia memoria...e di certo cominciavo di salire una certa temere per qualcos'altro...

P.S: Ma un po " bastardo" lo e' stato: Niente crema pocchissima saliva ( quasi nulla), e sapendo la sua DOTAZIONE ECCEZIONALE e il mio buchetto cosi stretto, me lo metto dentro senza troppo giro di parole... mi ha fatto letteramente MORIREEEEEEE




video

lunedì 2 novembre 2015

Bimba del suo Pappy-Venerdi sera dopo il lavoro il direttore di un multinazionale mi prende in hotel con il suo Range Rover

"Tesoro sono davanti alla cinema, scendi pure."

Sono le 22:40, prendo la mia borsona rimpiti di trucchi, abbigliamenti sexy ed accessori.Scendo la scala, sperando di non fammi beccare dai vicini curiosi:Che mi sono resa conto che i loro atteggiamenti sono cambiati, probabilmente dovuto dalla mia geme da zoccola che oramai puo'succedere in qualunque orario durante la giornata. Per fortuna nel nostro condominio c'era un silenzio assurdo. Esco dalla portrona, cerco di caminare piu'velocemente, non voglio far aspettare troppo il mio pappy, che il suo tempo e'preziosa...

Dal 20 metri che vedo il suo grande Range Rover fermata davanti il cinema, dove 5 metri dalla marciapiedi c'e la fila di gente che stanno aspettando per prendere biglietti.

Salgo direttamente la macchina, che non volevo la gente mi fissa e magari nasce delle idee strane.

Dentro il Ranger Rover, un uomo di 45 anni, UOMO, di un gran bella presenza si di viso che il suo modo di vestirsi e rispecchia il suo ruolo lavorativo. Si ragazzi, davanti a me e' un direttore di un gran multinazionale, alta 200cm,, 95kg, bel viso con cappelli ricci e brizzolati, gran fascino, ex giocatore di basket, un uomo con forte carattere ,ambizioso,inteligente e colte, deciso, che ama le sfide..ha tanti quei caratteri che una donna seria desidera: perche' e' bello, in gamba, ricco.. insomma cosa vuole di piu' dalla vita?

Io purtroppo non ho avuto quella fortuna per consocerlo in passato. Infatti oggi lui e' un uomo realizzato: Direttore e marito con 2 figli. Lui lavora tanto, e fa molto sacrificio lasciando la sua famiglia 500km dal lavoro, pero ogni weekend torna in casa facendo quel viaggio assurdo. Infatti e' di passaggio a bologna, e dopo deve fare altri 250km di strada.

Accarezzo sua guacia, vedo un uomo un po stanco ma non troppo, almeno lui cercava di non sembrarlo. Parla in modo molto determinato, proprio da maneger, da quei dirigente che spesso vedo nel mio lavoro, una determinazione che mi sottomette anche mentalmente quando parla, che lui ordina e io lo faccio.

Ma nostra conoscenza personale non e' iniziato dalla serata stessa. Ci siamo conosciuti gia' da mesi, anche se per il motivo di lavoro non era cosi facile di orginzzare il suo tempo. Mi ricordo ancora che sin da la nostra prima chiamata la sua voce mi trasmette tanta quella protezione che io da tempo che cercavo, mi faceva tante domande che riguarda sia la mia vita professionale che quella privata, e mi ha fatto sentire un uomo molto rasicurante e mi voleva prottegere. Ametteo che lui non ha il solito fisico muscoloso che cercavo, ma le sue altre qualita' mi hanno incuriosito molto, la sua fascino mi magnetizzava...

Dopo 25 minuti il Range Rover ha fermato alla destinazione. Apro la porta, vedo subito un letto kingsize on un grande specchio affianco.

"Vai a cambiarti, ti voglio sexy bimba..."
Come solito seguo il suo ordine senza parole di troppo. Entro, e mi preparo, voglio essere la bimba preferita del mio pappy, voglio vendicare la sua moglie che era lei mi ha rubato il mio uomo; Voglio dimostrare a Pappy che sono io la piu' disponibile di lei...

PS: Guardate come mi sfonda e come gridavo da puttanella sottomessa.. Si, il direttore del multinaizonale stava proprio sfogando tutta la sua voglia sulla sua bambina asiatica!!
video

sabato 17 ottobre 2015

La " Piccola" e L'Angioletto:Una fiaba metropolitana si trasforma in uno stupro senza pieta'

C-era una volta una femmina che si chiama teddy asia, che amava studiare la letteratura e filosofia, una classica principessa da porta accanto, che proviene dalla lontana oriente. Un giorno dopo tante ore di studio universitario ha conosciuto un ragazzo sul internet oltre 200km nord dalla bologna, un ragazzo piu' giovane di lei ma dimostra una forte personalita' ed una interessi della cultura orientale...cosi dopo un periodo di conoscenza virtuale finalmente un giorno i due si incontratrano nella citta' di amore-verona, i due si provano un empatia e un feeling indescribili, un colpo di fulmini: si innamorano e si fanno l' amore nella stessa notte sotto le stelle, e giorno dopo nascono due bellissime gemeline come si chiamano " Reta e "Tarda". Da allora in poi La Principessa Asiatica vive felicemente mantenendo la fedelta' verso il suo principe lombardo...

No, Ragazzi, purtroppo la fiaba non puo' mai diventare una realta', almeno per quanto riguarda alla nostra piccola teddy asia.

Pero i due protagonisti sono veramente esistenti. Il tempo ritorna al lontano 2009 quando frequentano il primo anno del corso del laurea magistrale, in una serata come tante sere annoiate, tramite Windows Netmeeting via webcam ( che all'epoca la skype non era cosi diffusa ) ho conosciuto un bellissimo ragazzo(one), ha 5 anni meno di me, frequentava il secondo anno accademico, laurea triannale. E' un bellissimo ragazzo alto, 193cm, gia' allora pesava 91 chili, che portava la sua passione per il kickbox da diversi anni. Sognava di diventare un informatico ed quando mi ha visto tramite cam, si era fortemente attrato dalla mia origine orientale.Certo e' inuitle negare che c'era anche una reciproca attrazione fisica ma ne io che lui ci fermavammo a parlare solo del corpo: Non e' un classico ragazzetto che dopo due scambi di parole inizia a chiedermi "come ti vesti adesso, ti fai vedere la tua parte intima, ti piace anal sex ?" Ma anzi, abbiamo avuto anche dei discorsi molto seri e gia allora' so che si tratta di un ragazzo veramente molto piu' maturo dei suoi coetannei. A quel momento ero gia' impegnata sentimentale con un bolognese ma vi confesso che se potessi scegliere avrei preferito di stare con lui. Purtroppo la distanza tra di noi e' un problema in piu' eravamo molto presi dallo studio e pertanto potevammo solo collegarci via webcam in qualche sera quando non c'era il mio fidanzato bolognese. Ci parlevano di tutto, dallo nostro studio, i nostri progetti, i nostri allenamenti a la mia storia amorosa.. mi dava dei suggeriment, mi consolava quando ho avuto certe litigio con l'amoroso... con il tempo che passa, la nostra amicizia virtuale si 'e piano piano trasformata un rapporto " sorella  e fratellino", almeno cio che pensavo io. E per scherzo lo chiamavo sempre " angioletto" e in cambio mi chiamava " piccola o piccoletta", con la sua voce bassa matura e con un forte accento marcato che mi piaceva tanto...

Cosi sono passati due anni, senza vederci di persona ma solo tramite i sms e la webcam...fino a un certo punto che la nostra relazione virtuale e' stata interrotta dai impegni universitari di entrambi: lui era molto preso con gli esami mentre io stavo facendo stagista da uno studio legale e successivamente la tesi per laureami.




Da un impegno ad altro, un giorno ci siamo ritrovati inviandoci qualche sms. Mi ha fatto capire che si e' fidanzato, molto innamorato della sua ragazza bionda, che ha preferito di fare una pausa ( gli mancano ancora qualche esami per laurearsi) e ha iniziato di fare un corso per diventare un " personal trainer" e nel weekend lavora come sicurezza nel locale...

Non sapevo se dovevo rimanere triste per me o contenta per lui. Forse mi sentivo un po trascurata...conosco la realta' e che tipo di rapporto tra di noi. Si,ero un po gelosa, provavo invidia, ma che ci potevo fare? Ero rassegnata: che lo potro' mai conoscere di persona...

... ...

Sono passti altri due anni. Ma non gli ho mai dimenticato. Ho preferito di non disturbargli sapendo che il mio angioletto e' follemente innamorato di sua ragazza. Ma la nostagia della sua " presenza, della sua voce" mi faceva male, cosi, un giorno, con molto prudenza, gli ho inviato un semplice " ciao,tutto bene?" senza troppa parola eccessiva.

" Piccola mia!!! Tutto bene tu cucciola?"

... ...

La sua risposta mi ha riportato la gioia...ci siamo sentiti per telefono e mi ha raccontato la sua novita: Sta ancora con la ragazza, ma lui ha lasciato aparte dello suo studio in universita', lavora come security full time ed diventato un personal trainer qualificato;Ha iniziato la preparazione cambiando il suo solito sport da pugile a culturismo ed ha intenzione di partecipare qualche gara.

Il mio angioletto e' cresciuto: ora ha 28 anni,la stessa altezza di 193cm ma pesa quasi 100 chili,e diventato ancora piu' bello, piu' curato il suo aspetto,

"- Io fra poco devo andare fuori bologna per un lavoro molto impegnativo ... mamma mia che stress", mi lamento.

"Sai che anch io sono molto stressato dai lavori... ma finalmente questo giovedi' ho preso una gioranta per fammi una pausa..."

Non ero sicura questa frase detta da lui faceva semplicemente una parte del suo racconto o  era una segnalazione di " autoinvito".

-"Ma non stai con la tua ragazza?"

"No, lei lavora quel giorno."

-"Ah, ho capito..." non volevo dire altro per sembrarmi invadente o affarmata.

"Magari vengo da te? Tutti questi anni che parliamo, non ci siamo mai visti di persona.... Pero solo per conoscere, mi interessi tu come persona..." Diceva lui con un tono piuttosto SERIO.

... ...

Finalmente arrivato il gioverdi'. Dopo quasi tre ore di macchina, il mio angioletto e- qui da me. quasi 7 anni passati, finalmente lo vedo davanti a me. Ora e'un uomo, fidanzato innamorato, ma si ricorda ancora della sua " piccola". Eravamo cosi felici, tra due scambi di baci sulle guacie e un forte abbraccio, lui si infila nella doccia: Mi conosce molto bene e sa che sono una maniaca di pulizia e di ordine. Per farmi stare " tranquilla" si e'fatta una bella doccia calda calda e' uscito con un look da giocatore di rugby. ( Era un po strano vedendolo cosi, mai immaginato un suo look cosi)

Beh che devo dire..un fisico imponente, 28 anni proprio cresciuto bene diciamo, gambe e bracie grosse, bellissimo viso,bellissimi occhi che parlano da soli. Mi prestava tutta la sua attenzione con lo sguardo mentre parlavo, che in certo punto mi sentivo cosi imbarazzata:  Perche' lui e' bello, colto, maturo,uomo impegnato , lo conoscevo da anni e adesso lo trovo qui da me, sul divano... In certo punto parliamo di allenamento, e lui mi ha fatto mettere alla pecorina per controllare la percentualita' del grasso sulla parte del gluteo e cosce. Io, con tutta la mia genuita' seguo la sua ordine, e sentivo le sue grossi mani che mi toccavano senza nessun timidezza...io invece certe dubbio inizia a nacere finche sento le punte delle dite che cercavano "inbuccare" il mio ano fuori dalla perizoma .... solo adesso... ho capito che lui non e' venuto solo per parlarmi...

PS: Sentite come gridavo...in modo cosi da cagna senza precedente: lui con il suo fisicone e la sua forza mi hanno bloccato letteramente il corpo, non potevo reagire ma solo subire.. non importa come gemevo, sembra che piu' gridavo lui mi fa piu forte il culo... sentite cosa mi dicono quando faceva... mi ha chiamato "cagna"!!!!


video