Presentazione

INCONTRO REALE NON AL PAGAMENTO NON SONO MERCENARIA NON SONO ESCORT MA SOLAMENTE PER MASCHIONI ALTI MUSCOLOSI BONI

CONTATTAMI ESCLUSIVAMENTE AL MIO CELL E MIO EMAIL!!!! Ci sono le persone che rubano il mio nome e le mie foto non vi fidare di loro. Solo con questo numero di cell ed email!!!

Normalmente sto a BOLOGNA, ITALY (39) 388 365 1009
teddylavacca@libero.it

IL BLOG SI E' COMPOSTO DA DIVERSE PAGINE,PER PASSARE LE PAGINE SUCCESSIVE, PRIMA ANDATE INFONDO DELLA PAGINE ATTUALE,ALLA PARTE DESTRA C'E SCRITTO " POSTI PIU' VECCHI" E CLICCATECI SOPRA! INOLTRE USATE IL VOSTRO PC PER VISUALIZZARE IL BLOG, CON IPHONE NON LI VENGONO VISSUALIZZATI

Contattatemi anche via mms o sms descrivendo la vostra eta', altezza peso, che sport praticate. Putroppo non posso rispondere sempre

Cerco incontro reali non mercenari solamente con maschioni alti muscolosi palestrati boni, i tipi culturisti, istruttori,pugili alti tattuati,giocatori di basket,rugby e football americano,stripman,modelli sono i miei preferiti. Anche i tipi molto alti molto possenti ben piazzati veri sportivi sono ben accettati. Le persone non hanno i requsiti, curios, indecisi, falsi virtuali non mi disturbare!

Please contact me directly by email o sms, as i am not alway alone so i can not always answer the phone. THE BLOG CONTAINS MANY PAGES, TO GO TO THE OTHER ONES, FRIST GO DOWN THE PAGE YOU ARE IN, WHEN YOU ARRIVE AT THE BOTTOM, JUST CLICK ON THE RIGHT" OLDER POSTS". MAKE SURE THAT USE YOUR PC NOT IPHONE OTHERWISE YOU CAN NOT SEE THE FILMS

Only for tall handsome well built,muscular men.

Me gustano solo los hombres muy alto muy guapo con fisico muy musculoso.

venerdì 18 aprile 2014

Coming Soon: Perche' la tradimento? Perche' la sua moglie non glielo concede

La maggior parte delle donne desidera il matrimonio. Sognano a sposarsi, di avere un marito tutto per se, di totale disponibilita', di sentirsi amata, protetta. Vogliono gli uomini belli, sia viso che fisico, intelligenti, ricco di cultura e di economia, di avere un status sociale piu' alto possibile, che amino gli animali domestici, che vogliano fare figli, che amino accompagnarle a fare shopping...

Gli uomini per conquistare le proprio donne, nonostante tutte le difficolta'  cercano comunque per soddisfarle: " Tranquillo tesoro, ti do tutto!"

In cambio gli uomini le chiedono solo una cosa a: " Me lo da?"

E la 90% di risposta e' un " No! Ma stai scherzando? ".

Apprescindere che oggi sta andando questa moda  la quale " il culo e' la figa di domani", ( poi mi ricordo che un personaggio di rete ha pubblicamente pronunciato che ha la figa nel culo ) gli uomini amano piu' i culi che le fighe e'una realta' innegabile e fa parte della loro natura innata. Il culo e 'una parte del nostro corpo sicuramente piu' affinascante e misteriose rispetto la figa proprio perche' la rara possiblita' di concessione.

Cosi nasce il tradimento...Cosi nascono le rotture e divorzi.

-----

"Teddy mia cara ...ti ho visto sul tuo blog sei fantastica! Hai un culo che parla da solo!...io amo i belli culi come il tuo ma la mia moglie non me lo da..."


E' cosi questo marito romagnolo padre di due figli mi ha contattato. E' un uomo di 40anni 183cm 90 kg che pratica fitness con fisico atletico voglioso di mio culetto...

Mi ha chiamato un pomeriggio per avvisarmi che il giorno dopo deve venire a bologna per lavoro, che voleva approfittare questa situazione insospettabile per " salutarmi". Io per la gioia di marito ho accettato volentieri il suo autoinvito e alla mattina del giorno dopo quando mi sono svegliata e' arrivato gia' un sms del suo confermo : " Sono gia' a bologna dimmi tu quando sei pronta e vengo."

Quel porcone di marito si e' presentato dietro la porta alle 11 tutto visibilmente eccitato. Si vede che il suo stato animo si trovava in una indescrivibile situazione fra eccitazione e agitazione ( forse e' la sua prima volta a mettere la corna alla moglie ma non gli ho chiesto, non volevo metterlo in una situazione imbarazzante.)

" Facciamo cosi, di fuori non ci conosciamo e tra di noi non sara' successo niente. Se mi vedi in giro non mi venire a salutare" 

Non facevo neanche in tempo di rispondere lui comincia ad abbassare i pantaloni...Io, per la prima volta mi e' venuto una sensazione di amarezza. Quella mattina e' una delle poche che non voglio sentirmi puttana, ma quel traditore con il suo modo di fare e il modo di trattarmi quando mi metteva a pecorina sul divano mi ha profondamente" offesa:  Mi sentivo cosi  indifesa che non potevo neanche reagire e digli un " NO" ma una secca " Ahhh...": Una grida secca che durata tutto il sfondamento secco e ripetuto...


mercoledì 9 aprile 2014

Breve ma Intenso, un bodyguard di un personaggio di notissimo mi ha sfondato tutta...

Da quando abbiamo iniziato di scambiare messaggi fino a lui si trova fisicamente da me sono passati poco piu' di due mesi. Lui vive molto lontano da me, che non appena mi ha detto la sua localita' sono subito caduta in una profonda depressione:  La sua foto mi ha " penetrato" in meno di un secondo, esattamente questa accanta qui.  " si vede ma non si tocca" gia ci penso mi spezza il cuore.

" Ho 40anni, faccio istruttore e bodybuard da una vita per i personaggi piu noti in italia. 191cm adesso 116 chili...."

 Ogni sue parola come fosse un cortello infilato nel mio cuore , ma devo sopravivvere, dovo cercare di essere forte!

Non nego che gli uomini non mi mancano, ma quando sono trattata da un uomo particolamente uno con fisico molto possento ed essere alto. Avevo in mente solo lui, anche se con la consapevolezza che la distanza potrebbe essere un grande ostacolo e il nostro rapporto potrebbe essere solamente fermato a livello " virtuale" . Lui non e' un stupido, anzi e' stato molto sensibile e di capire velocemente cio che mi preoccupavo:

" Stai tranquilla piccola, con il lavoro giro molto quindi prima e poi verro' a trovarti. Sono gia' venuto a bologna in passato per due volte, e per un culo come il tuo ci tornero' piu' che volentieri..."

Quando un uomo cosi' " comprensivo  e capisce a un volo il mio pensiero, io lo ringrazio. Il mio modo di ringraziare e' di avere la pazienza e dagli il culo. Si, e' proprio cosi'. Lui mi ha esplicitamente detto sin da inizio che e' fortemente attrattato dai bei culi, e dopo aver visto qualcune foto della mia grazia lui e' fuori di se'. Mi ha riempito delle sue foto " selfy" ( autoscato) dimostrandomi le sue grosse braccie e pettorali...

I nostri scambi dei messaggi quotidiani sono duranti per un bel un po, frattempo ho scoperto che anche lui ama di farsi filmare, apparte che era follemente innamorato dei miei fimatti che in certo punto mi e' venuto quasi un sospetto sulla sua identita': Mi chiedeva in continuazione i nuovi video! Odio le profili false perditempi segaioli etc!

Ma quel dubbio poi e' stato subito chiarito dopo mi aver chiamato e mi ha fatto pure un filmato dedicato solo a me...da li in poi sogno coi occhi aperti...

... ...

Una sabato pomeriggio verso le 5 mi e' arrivato un suo sms:

" Sono a bologna."

Sono rimasto incredulo e ero convinta che mi stia facendo uno scherzo.  Gli chiamo.

Lui e' veramente a bologna! E' venuto per lavoro perche' stava accompagando questa persona iper VIP. Ma per il motivo di lavoro lui non puo' assentarsi per troppo tempo:

" Tesoro se ti va posso venire a salutarti ma ti dico gia' adesso che purtroppo non ci posso rimanere per tanto tempo perche' stasera verso le 23 devo assolutamente tornare da lui... "

Mi dispiace anche a me ma so l'occassione e' unica. Oramai non e' piu' importante quanto tempo puo' stare da me, cio che importante e' che lui finalmente puo' stare dentro di me! Ed lui lo desidero da tanto tempo!

Ed' arrivato dopo le 21.30, aveva perso un po di tempo per trovare la mia casa.  Si e' presentato con un abbigliamento bianco e nero che per i primi secondi gli ho scambiato per un panda ingrandito. Lui era' lampadato, nero come suo vestito, rasato, una faccia da un gran porco e parla con voce bassa.  So che il tempo non rimane tanto. Tutto quello che gli volevo raccontare li ho trasformato in un'arte di " suona flauto". La musica e' magica, che gli faccio capire senza parole di troppe. E il pensiero di lui si vede chiaramente concentrato su mio lado B, che non dopo tanto il mio cencerto ( flauto) si alza e mi gira a pecorina, con la sua lingua magica tutta infilando dentro il mio fiorino e poi....mi penetra con tutta il suo 116chili facendomi sentire anche le sue palle piene che mi sbattono contro l'ano...

video
P.S: Prima di lasciare la casa, mi disse: Tesoro mi dispiace cosi tanto di averlo fatto tutto cosi velocemente, ma sappilo che ho dei parenti qui che devo trovarli quindi... ritornero'molto presto!!

giovedì 3 aprile 2014

Beauty & Beste - Ginocchio spelato dopo 6 ore di anal distruction da un culturista

I problemi di ginocchio piano piano stanno migliorando dopo la visita " causuale" da l'ortopedico. Finalmente mi sento piu' libera di camminare e correre anche se no ho mai smesso di andare in palestra. Devo ammettere  nel fra tempo ho conosciuto diversi " toyboys", ovviametne tutti fighissimi con fisici palestrati, ma non esagerati come i culturisti. Certo, non e' che ho cambiato improvvisamente il gusto, e che per il mio ginocchio potevo resistere fino al solo 90 chili.


Quindi con il guarigione potete immaginare la mia voglia di culturista e' immensa! Possiamo dire " ero letteramente ingorda e vogliosa".  Cio che devo fare e' tenermi in calma e iniziare a scegliere la mia prossima preda, ossia uno che pesa over 100 chili. C'era solo imbarazzo della scelta, ma questione era " chi sarebbe disponibile? Visto che i miei uomini la maggioranza non sono di bologna."

Sfogliando nel rubrico e' entrato negli occhi il suo nome con la foto affianco! Ah vero! Lui e' grosso!

Il protagonista di questo racconto e' un uomo di 40anni, 178cm di altezza con quasi 130chili di peso ( Quando era da me). Un culturista professionista ( in gara 110chili tirato), anche se in passato non ci siamo capitati molto spesso online, quel pomeriggio mi metto a gustare le sue foto scattate durante suo show in gara ..che dire, " questo uomo lo voglio e lo avro'"  mi dico. Metto giu' qualche righe:

" Ciao xxx quanto tempo non ti sento, tutto bene?"
...

Cosi e' riavviata la nostra conversazione.  La empatica ce stata subito sin da inizio. Dopo un breve e consuetudine saluto, mi comincia a riempire tanti complimenti sottolineando la mia forma fondoschiena. " Gli uomini sono tutti uguali", penso, almeno nei miei confronti. Mi dice di  tutto, in una maniera piu o meno esplicita per fammi capire che la mia corpocina gli fa eccitare. Io, per prendere la gestione della situazione, facendo finta se niente fosse successa, continuo a  dialogare con lui, fino a quasi ore di cena, per concludere la nostra conversazione della giornata, gli domando:

 " Cosa fai di bello domani?"
-"Magari se potessi essere libero per venire a salutarti. Domani lavoro... Comunque mi ha fatto un enorme piacere di parlarti, sei bellissima, sensualissima e simpaticissima!!"

Pazienza. So che il last minutes e' sempre difficile da organizzare per entrambi. Mi ero quasi dispiaciuta dirgli " Allora prossima."

... ...

Giorno successivo. Una giornata tutta libera, non ho una programma specifica, solo palestra verso mezzogiorno. Mi sveglio tardi e faccio colazione con calma ascoltando il radio monte carlo.

E' arrivato un messaggio via whatssup dal culturista pesi massimi:

"Oggi sono libero, mi hanno rimandato il turno. Potrei venire a salutati se sei libera."

Il culturista e' partito verso mezzogiorno con la borsa da palestra e si veste tutto sportivo per venire a bologna in treno. Mi ha rivelato un dettaglio: Gli ha fatto apposto di essere accompagnato dalla sua ragazza fino a metropolitana cosi per non farle nascere dei dubbi . Le ha detto di andare ad allenarsi e poi sta coi amici dopo la palestra. Ed io apprezzo tanto per il suo impegno, ed ammetto che adesso io adoro i fidanzati e mariti. Ahahah!

Ci sono voluti quasi un minuto per entrare la mia porta! Ragazzi, ha un spalla mostrosa!! E veramente larghissima! Dopo aver appoggiato la borsa da palestra, si siede vicino a me. Mamma mia che grosso quest uomo. Mi sento subito il battito di cuore che sta accelerando, e il bucchetto inizia di prendere il calore!!

Dopo una veloce doccia, lui ' e' uscito con un accappatoio sotto tutto nudo.Ora e' saltato fuori anche il colore delle sue palle, totalmente lampadata e scura. Mamma mia vedendolo cosi davanti a me non potete neanche immaginare la passione che mi sta accendendo dentro in me!!! Un po di chiacchierata per scaldare la situazione ci vuole, anche perche' un " sconosciuto solo con accappatoio " potrebbe generare qualche imbarazzo..cosi parlando parlando, "incidentalmente" la mia mano destra e' caduta sulla sua parte intima ( anziche "atterrare" sulla sua  gamba sinistra ). Gli chiedo subito " scusami tanto scusami che non ho fatto apposta"... mi sentivo falsa come una banconote da 3 euro....

Lui non e' un stupido. L'ha raccolto come una segnalazione di provocazione ( che lo era ), mi si avvicina , mi prende in braccio muscoloso grossissimo, inizia di baciarmi con la lingua affamato come non mai...

video


lunedì 24 marzo 2014

Dalla Spagna e' atterrato un muscoloso italiano con viso da bonazzo arabo

Da Canada, Australia,Spagna poi Bologna, che cosa riesce ad fermare i passi di un viaggiatore con anima ribelle? Sono le due torri? La piazza maggiore? I tortellini? No... e' la Masion de Teddy.

Oramai La Masion e' gia' diventata una meta inmancabile per tanti,  oramai e' un landmark, un punto di riferimento, un lungo culto... Gli uomini che hanno passato da me hanno lasciato i loro segni, siano visibili che invisibili,  siano fuori e dentro..di me...

Quando ci siamo scambiato delle parole per la prima volta e'stato qualche mese fa. Lui mi ha contattato avvisandomi che sarebbe venuto a bologna per incontrare qualcuni sponsor per la sua palestra. Io ero piuttosto eccitata dalle foto che mi hanno mandato: un maschio di 34anni moro, bel fisico palestrato musoloso 183 di altezza e 97chili di peso. Lui possiede una palestra nel nord italia e fa anche istruttore, gia' gareggiato diverse volte sopratutto all estero. Purtroppo quel giorno in cui lui era a bologna e' stato sempre impegnato, tra incontri e cena con i sponsor, alla fine dopo ore di attesa mi e' arrivato solo un freddo sms:

Teddy scusami credo di non poter venire da me perche' non riesco trovare un attimo di tempo da solo, sara' la prossima volta.

Il mio cuore congela...

Nessun risposta, niente piu parole a lui, solo silenzio, un silenzio assoluto che ci ha separato per piu di 2 mesi.

Un giorno mentre stavo sfogliando i miei contatti su whatssup vedo che lui era online.

Ciao come va? che fai di bello? Cosi qualche parole buttate a caso, sensz sperare una sua risposta da altra parte dello schermo.. Oramai e' passato molto tempo, probabilmente mi ha gia' dimenticato.

-Tesoro tutto bene tu come stai? Sto per partire per Spagna e tornero' fra un mese. Vado a vedere qualche palestra...

Questa volta niente sofferenza. Anzi, indifferenza da parte mia, perfino non volevo neanche ragionarmi se lui e' solo un perditempo o mi aveva preso in giro...semplicemente non volevo sapere piu' nulla di lui. In passato c'e stata troppa attesa ed adesso altrettanto delusione.

.... ...

Un pomeriggio, tornata dalla palestra, pranzo guardando su " 4 matriomoni" sul Realtime. Si, anche la vostra teddy sogna di entrare in chiesaun giorno insieme al suo principe azzuro ( o prinicipi azzuri?) Arriva un messaggio:

Teddy sono XXX, sono tornato settimana scorsa dall spagna. Se ti va ancora oggi sono libero e posso venire a trovarti stasera.

Questa volta non sono rimasta indifferenza, ma semplicemente incredulo.


Solo quando lo vedo davanti mi sono resa conto che tutto cio che sta succedendo e' reale. Lui ha un viso bono quasi da un medio orientale che mi ispira tanto sesso, un viso da " gran maiale". Poi la sua voce, cosi bassa e magnetica che mi fa sentire raggiungere quasi " l'orgasmo" anche se  mi parlava solo di suo viaggio nei diversi continenti.  Quando si e' raggiunto il momento in cui lui si alza e si spoglia per farmi vedere i suoi muscoli lasciando solo la canottiera da militare, ragazzi miei io letteramente sentivo il mio buchetto che stava piano piano bagnando pronto per raccogliere il suo notevole membro...

P.s:  A causa di lunga chiacchiere su sui viaggi precedenti, la batteria di telecamera si e' esaurita proprio quando mi stava per entrare dietro...PERDONNNNN

video

martedì 25 febbraio 2014

Il Mercante Di Venezia - Quando il romanzo diventa realta'

La vita e' un sogno, la vita potrebbe essere una legenda. Si, parlo della vita di  ogni uno di noi, basta che sappia accogliere occasione, basta un po di fantasia...

Quando per la prima volta  ho conosciuto questo capolavoro di William Shakespeare " Il mercante di venezia" fu tanto tempo fa. Il macchina di tempo ci riporta l'epoca in cui ero ancora in Cina , nel mio liceo, durante un lezione di inglese. Mi ricordo ancora quella scena in cui il mio maestro d'inglese ci chiedesse " dove e' ambientato il romanzo", i miei compagni di classe tutti mi guardano e urlano: " Italia, Venzia, Italia di teddy!!"  Si, era un sogno per me di venire in italia, di avere una vita diversa, avevo tanti progetti, tanti speranze..forse anche tante illusioni...

Venezia e' bella, e' una citta' unica che attrae millioni di turisti ogni anno. Ci sono stata diverse volte  ma non potrei mai dire che e' sufficiente per gustare tutta la sua splendore. Altrettanto i veneziani. Anzi a venezia citta' oramai i veneziani sono diventati una razza rara. La citta' e' stata invasa dai turisti prevenendo dal tutto il mondo. Riesco tuttavia ancora a sentire i veneziani che alzano la voce e parlano, spesso in un modo scherzoso, che lavorano come conduttori di taxi boat o gonduriere.. Ed mi ricordo ancora due anni fa nel albergo di mestre ho passato tre notti di fuoco divertendomi con questi veneziani, sopratutto con un  bellissimo gonduriere muscoloso con un tatuaggio disegno di un dragone sulla schiena...mamma mia che bel ricordo!

I veneziani sembrano che non piace a trasferirsi in altra citta'. Anche a bologna non vedo quasi mai un veneziano che ci vive o ci lavora qui. Per tanto a casa mia ancora non ho avuto un ospite veneziano.

Mai dire mai. Tempo fa non so da dove e' uscito un veneziano in mezzo dei miei contatti. Un 37anni 180cm di altezza 105kg, bracci grossi coperti dai tattuaggi. Commerciante gran passionato per la palestra, quasi sempre mi scrive mentre si allena. Forse perche' c'e un po di narcisismo in lui, forse perche' mandare la foto via whats up e' gratis, da quando ci cominciamo a scrivere, lui mi ha riempito delle foto scattate durante il suo allenamento. Il mio nuovo amico veneziano e' anche un gran chiacchierone, anzi un bravo scrittore, basta che io inizio un discorso o gli rispondo con una semplice frase, lui e' capace di sviluppare dei discorso interminabile! Finche' un giorno gli supplico: " Guarda tesoro se un giorno ti fa piacere vieni da me che ti ascolto ben volentieri e mi puoi raccontare tutta la tua vita legendaria!!"  Davvero non ne potevo piu' a starci ore e ore per leggere i suoi messaggi.

Il veneziano e' davvero loquace . E' venuto da me una domenica verso le 4, vestito tutto tirato con pantaloni verde chiaro.  Gia da' come vestirsi mi porta un gran gioia e freschezza. Noi siamo seduti davanti la candela accesa ed abbiamo chiacchierato per ore, come fosse due vecchi amici. Infatti non mi dispiaceva affatto di conoscere una persona come lui che non e' venuto da me con la testa di scoparmi, ma per conoscerci. Tempo vola, gia' le otto passate, io guardo l'orologio e gli dico: " tesoro ora fai una doccia dopo sei bello pulito pronto di ritornare a casa".

Cosi il veneziano e' entrato in doccia mentre io per la prima volta mi sentivo di essere una donna apprezzata per cio che sono,  ero piuttosto contenta per il fatto che  "sto per compire un record di avere un uomo a casa mia senza avermi abusato..."  Mentre stavo ancora pensando, il veneziano era gia' finito la doccia e uscito totalmente nudo senza indossare lo slip. Il mio primo sguardo, naturalmente che sia, cade sul suo ciondolo che si dondola vogliosamente fra le sue gambe ed io... anziche' di cercare a fingere di non aver visto niente mi lascio direttamente fra le sue gambe, e comincio follemente a ciucciare il suo membro senza chiedere il suo permesso...E' non mi chiedete il perche' l' ho fatto!

video


martedì 11 febbraio 2014

Buon San Valentino-Teddy diventa la seconda donna della vita di un bellissimo palestrato personal trainer

Dopo aver incontrato questo bellissimo ragazzo io adesso ci credo che nella vita ci sono dei miracoli, i miracoli inaspettati,bellissimi e meravigliosi..

No mi ricordo piu' quando ci siamo messi in contatto. Oggi con whats up uno puo mandare messaggio a chi vuole e quando vuole. Molto spesso gli uomini mi aggiungono e mi inviano un " ciao piacere" e poi spariscono. ( Questo mi fa piuttosto arrabbiare!) So solo che la nostra prima e unica conversazione risulta un pomeriggio verso le 4. Avevo finito il lavoro prima e mi sono stesa con tutta la comodita e benessere su divano sfogliando i miei contatti su whatsup. Una foto del profio associato con nome xxx ha attirato la mia attenzione. Una foto scattato sicuramente dopo l'allenamento prima della doccia  in un palestra. " Pero che fisicone che ha" penso. Ha altrettanto un bel viso anche se non credo che abbia piu' di 25 anni. "Perche' non gli mando un messaggio?" Almeno cosi rinfresco un po la mia memoria:

"Vedo sei sempre in forma bravo bravo."
-"Ci conosciamo?"
"No no ho visto nella tua foto di profilo che sei in forma quindi i complimenti te li faccio ugualmente."
-"Ah-ah ok grazie tesoro ma sei a bologna?"  ( Gia' mi chiama " tesoro" so gia' qualcosa di interessante sta per nascere...)
"Sono di origine asiatica e vivo a bologna tu? quanti anni hai?"
-"Si lavoro a bologna sono un personal trainer. 24"
"Bad boy!"
-"Ahah! Mi vuoi insegnare qualcosa tesoro?"
"Ti insegno la lingua"
-"mmmm.Nn mi interessa ahah.Cmq e' molto ose' la foto che metti. Dove abiti come zona?"
"xxx, lo conosci?"
-"Si anche se non mi piace molto girare in citta'".
"Non devi girare con me...basta stai a casa mia e stai fermo ahaha. Quanto sei alto e peso?" Vedo oramai e' gia momento maturo per chiedere la sua misura.
-"187. Ora mi peso ahah Asp....98. Ah mi inviti a casa tua? Sei una ghescia?" Non so da che cosa lui e' riuscito a intuire.
"Beh stai in forma infatti... si anche troppo cosi dicono" Continuo a rispondere, sapendo che gli interessi verso i miei confronti  gli sta alimentando.
-"Stai in casa ora o stasera?"
"Stasera sarebbe meglio. Vai in paelstra adesso?" (  Mi piacerebbe sempre i miei uomini vengono a trovarmi dopo la palestra che sono belli e gonfi.)
-"No perche' se vado vado stasera quindi o te o la palestra avrei voglia di rilassarmi e comunque hai un compiuto importante sei la prima donna con cui esco dopo 6 mesi. Bel privilegio ahaha...Effettivamente dopo che mi sono mollato con mia ragazza avevo detto basta con le donne e mi sono chiuso in palestra..."

Mi sono resa conto la importanza di questo compito quanto era importante solo dopo averlo in casa di fronte a me: Ben vestito,dentro camincia piu maglione fuori, molto elegante. Gia con vestito si capisce ha un bellissimo struttura fisico, moro cappelli corti, molto carino di viso. Abbiamo cominciato a parlare di palestra visto e' un hobby in comune, poi di suo lavoro che come personal trainer. Mi racocnta la sua vita, soprattuto questa importante storia concluso 6 mesi fa con la sua prima e unica donna ed io gli ascolto e gli do i miei preziosi suggerimenti. Si spoglia davanti a me con tutta naturalezza chiedendomi i miei giudizi su suo fisico:

" Complimenti davvero, sei alto e hai un fisico molto bello, palestrato giusto senza esagerazione, molto elegante sportivo, potresti davver fare modello intimo..."

......

In certo punto la mia chiacchiera si rivolge alle bolognesi e gli chiedo con la mia mano destra "incidentemente" appoggiata nella parte fra le sue gambe: "Secondo te e' vero che le bolognesi fanno dei ottimi pompini? ( ma come mi e' venuto in mente !!)

Lui, finalmente e visibilmente non riesce piu' ad trattenersi, si alza appena e mi avvicina accarezzando i miei cappelli e mi ha dato un bacio francese lungo pieno di passione e intensita'...

PS: A causa questi 6 mesi di vita di casta non appena metteo la mia bocca carnosa sulla sua cappella dopo pochissimi minuti gia' esplosa...tutta la sborra bollente dense direttamente spruzzano nella mia gola profonda...

video


lunedì 3 febbraio 2014

Cosi si scopa da Cagna. Dopo tanto tempo teddy finalmente concede a un bolognese

Sono quella classica persona che disprezza e snobare cio' che mi stanno intorno. Stando sempre a bologna da tutti questi anni, ci sono tante cittaì romagnole che non ci sono stata mai. Come forli, cessena, riccione che sono state totalmente ignorante; La spiaggia di rimini ci ho messo i piedi solo una volta molti anni fa, i posti come cattolica, milano maritima non ci penso neanche ( ma gli uomini romagnoli non si scherzano mica)...Per me la regione meno interessante di tutta italia e' proprio Emiali- Romagna. Per concludere alla bellezza detesto la cucina bolognese, profondamente proprio, sono dei piatti rozzi e pesanti e non capisco proprio come mai bologna viene cosiderata da molti, sia italiani che stranieri, il capitale gastronomica di Italia.

Questa mio pregiudizio ha influenzato fortemente anche sulle mie scelte sui maschi. Con tutti gli uomini che conosco, sia di persona sia " nella frase di trattativa", le presenze bolognesi sono piuttosto una rarieta'. Forse hanno un modo di parlare troppo snob, forse i bolognesi sono troppo noiosi per il mio gusto, o forse la maggior parte dei uomini hanno una fisicita' piuttosto pietosi, anche quei pochi palestrati sono comunque troppo piccoli di statura... insomma non vanno bene neanche per un aspetto. Quei pochi maschioni che sono a bologna li conosco quasi tutti gia nel passato quindi oggi come oggi ho quasi dimenticato il sapore dei maschi bolognesi.

Un giorno arriva un messaggio via whats up da un numero sconosciuto:

"Quando mi dai il culo ti voglio inculare a sangue!"

Siccome ogni giorno mi arrivano mille messaggi di questo tipo da ogni tipo di uomini, questo di certo non mi ha fatto nessun effetto. Per non perdere il tempo ed evitare del eventuale segaiolo gli chiedo di descrivermi il suo fisico e quale sport fa.

"42anni, 182cm 87kg, bologna, palestra". La risposta era molto sintetica, ma con una foto allegata, in cui si vede la sua schiena senza vestito scattata nella palestra. Si vede che frequenta la paelstra.

Si lascia intendere... con quella aria bolognese da snob. Gli ho risposto con altretanto poche parole senza dimostrare i miei particolari interessi. Non mi tirano i bolognesi, cosi di natura, non ho un preciso motivo, forse in certo senso anche io sono un po snob nei loro confronti.

Tre giorni dopo, dopo la cena. Mi annoio su divano guardando la tv. A quella sera quasi ogni canale trasmetteva un telefilm che non li seguo mai. Vedete che coincidenza : E' arrivato un " ciao come stai" da questo bolognese. Non avendo nulla da fare prendo il cell e gli rispondo. Cosi dopo qualche scambio di parole mi chiedesse se mi faceva piacere di vederci nella stessa sera verso tardi. Sinceramente per i primi secondi ero un po combattuta. Poi mi ho fatto un ragionamento: Invece di stare davanti al tivu' a sprecare il tempo sarebbe molto meglio di " darsi da fare" per " riempire il tempo e non solo".

Cosi ho accettato la sua proposta e il suo autoinvito ( anche se senza un particolare entusiasmo). Verso mezzanotte si presenta a casa mia. Con abbigliamento ginnastico. Sarei curiosa a sapere che tipo di scusa ha inventato sto bolognese alla sua moglie.

Non avevo fretta di mostragli subito la mia grazia. Lui parla e parla con suo accento bolognese da snob. Ma piu' gli ascolto piu percebisco una certa sensazione particoalre: Con quel accento da snob infatti mi ha fatto sentire molto come una zoccoletta da 4 soldi. E questa sensazione francamente non mi dispiace affatto. Per lo piu' quando mi mette la sua mano sulla mia coscia mi sento di stare in bordello .. ma non avrei mai aspettato dopo quando mi infila il suo cazzo nel buco che mi sfonda come quella resistenza...

Forse devo revalutare la mia opinione sui miei " concittadini"!

video

martedì 28 gennaio 2014

Meglio tardi che mai, un culturista mi porta una bella sorpresa nella notte profonda

Ci siamo conosciuti da solo circa due mesi. Non c'e una lunga presentazione da parte sua ( poi come persona inizialmente non era tanto eloquace ) ma le foto scattate prima della gara che mostrano il suo fisico e' veramente qualcosa di " impressionante".  Nelle foto lui era tutto tirato da gara che pesava 110chili, con un altezza di 180cm. Molto ben piazzato, un fisico monumentario non e' strano che gareggiva nei pesi massimi.

Essendo una persona che dava poca confidenza e parlava poco, per me e' stata un po difficile a capire se provava certe interessi nei miei confronti. Da quello poco che so, e' un uomo di 40 anni, al momento pesa 117chili, 1 ora e mezza di macchina da bologna, vive da solo per scelta, solidario, lavora sia di giorno che di sera peggio dei cinesi ( ho notato in realta' molti italiani lavorano di piu rispetto un normale cinese, ed io praticamente non faccio un cazzo dalla mattina alla sera ) sopratutto nel weekend lavora fino alle 4 di mattino facendo security in un locale.

Anche se diverse volte ho provato di inviaregli un messaggio scrivendo " sai guerriero che sarebbe un piacere per poterti offrire un the' o cafe', alla tua scelta", ma lui semplicmente mi risponde " con piacere, sei molto genilte" e poi la conversazione finisce li, anche se quelle poche volte mi scrive lui " che stai facendo? sto preparando da mangiare, o sto in palestra.." insomam dalla mia esperienza " rimorchiare gli maschioni" ho intruito che lui ha certe difficolta' per aprirsi. Pertanto, approfittando le sere del weekend quando lavora al ingresso del locale gli messaggievo. Infatti ha funzionato! Si vede che si noiava dal lavoro, quindi la nostra conversazione quasi diventa sua unica fonte del rifuggio mentale. Cosi in giro di tre settimane gia noto che la nostra conoscenza ha fatto gia' un notevole passo avanti.

Un gioverdi. Dopo la cena mi stendo su divano a guadare su canale " Real Time" " Cercarsi casa disperatamente". Non avevo nessun progromma. Mentre provo un profondo invidio a le persone che possiedono quelle belle case, mi e' arrivato un messaggio via whats up. Da lui.

"Che fai di bello?"
-"Nulla. Guardo Tivu, total relax., tu?"
"Anch io. Per fortuna domani ho un giorno di ferie cosi mi relasso anch io un po finalmente."

Non so per quale motivo, ho mandato cosi una foto molto ose'  a lui, giusto un po di provocazione. Ma non speravo minimamente da lui un qualsiasi tipo di proposta, vedo che non prendeva mai iniziativo come io.

"ummm.....che voglia che mi fa venire sta foto..."

Io, essendo persona " inteligente e sveglia", so accogliere ogni occasione per non lasciarla fuggire dalla mano. Scrivo:

-"Ma perche' non fai un salto da me visto che domani non lavori ? Anche io non ho niente da fare, magari ci rilassiamo insieme?"

"Quasi quasi..."

Per non fallo ripensare e cambiare idea gli ho chiamato subito. Gli uomini per quanto pigro sia quanto " timido"  possa essere, quando ha la voglia, si da da fare comunque!

Infatti non ci voleva tanto per convincerlo. Anzi mi ha un po stupito per essere cosi deciso sta volta. Nel momento in cui mi ha iniviato un altro messaggio scriviendo " Sono partito" mi e' subito alzato l'ormone! Si ragazzi il mio guerriero sta venendo da me! Anche un maschione tarcituno zittello non riesce resistere lo charme di Teddy!!

Entrato in casa quasi mezzanotte, naturalmente la massima accoglienza gli ha dato il bevenuto. Conoscendolo ho preferito di parlare molto su di me stessa  per poi passare delle domande a lui cosi mentre parla piano piano si " abitua l'ambiente" e si mette al suo agio. Devo dire che aparte il suo fisico statuato possente con un po di peli davanti molto virili molto sensuali, il suo volto e' molto piu' bello rispetto nella foto,  grazie anche a lampada che fa. Ho provato un gran soddisfazione, sia di lui sia di me, del fatto che sono sempre riuscita a trasformare il mio salotto in un salone chic avendo tanti maschioni bellissimi qui di fronte a me... Mi sento zoccola di grand succeso!

video

martedì 21 gennaio 2014

Davanti a Legge siamo tutti uguali; Cosi davanti a Teddy siete tutti pari! La zoccola si concede a un ex detenuto palestrato tattuattissimo

  La ugualianza ha un profondo significato per me. Essendo una straniera spesso subisco delle pregiudizia, nello studio, nel lavoro, nella vita quotidiana. Molto spesso, troppo spesso anzi, i maschi mi chiedono se pratico dei massaggi erotici scambiandomi per una puttana professionale...semplicemente come dicono loro : " Perche' hai una faccia da zoccola!"

  Anche se avro' una faccia da zoccola ma come si permettono di pensare io che faccio sesso per scopo economico?  E' triste vedere la gente che associa sesso con denaro, si vede che queste persone non state mai felice ne soddisfatte dalla loro vita!

Siccome sono gia' stata diverse volte " la vittima" di pregiudizio pertanto mi dico sempre di "vedere le gente senza lenti colorati" ( un modo di dire in cinese ). Ma proprio in senso assoluto! Mi merita di un premio di Nobel della pace!

Quando ho messo un notizia sul blog tempo fa per il spostamento del lavoro, mi e' arrivata una chiamata da un certo XXX, dicendo di avermi parlato diversi anni fa ed etc etc. ( Spesso una tale dichiarazione mi rende nervosa: " Se non mi ricordo cosa ho mangiato ieri, come faccio a ricordarmi chi sei se mi hai parlato diversi anni fa???" )

" Adesso ho 45anni  192cm per 100 kg, ex culturista  ora faccio solo palestra, ho molti tattuaggi non so se ti piaciono...?

Subito dopo mi ha inviato una sua foto via whats up. Una foto scattata interno al un bar sulla spiaggia con petto nudo e tattuaggi in vista. Ahhhhhhh.....Ora comincia a funzionare un po la mia memoria. Si, e' vero, mi ha contattato anni fa con una sua foto di fisico, infatti mi era rimasta impressionata dai suoi numerosi tattuaggi e il suo viso da maschione bono e porco. Solo che dopo lui e' sparito nel nulla. Non l'ho piu' sentito.  Potete immaginare che non ci vuole tanto per cancellare la sua esistenza nella mia memoria.

-" Si ora mi ricordo, mio caro xxx... ma come stai? ma dove sei finito? Come mai proprio mi hai contattato oggi?"

...

Anche se lui sperava di venire a mio hotel quando ero piu' vicina alla sua zona, non siamo riusciti comuque di incontrarci per gli impegni lavorativi di entrambi. La nostra riunione e' destinata di rimandare.

Solo due settimane dopo pero, una mattina mentre stavo ancora facendo la colazione , nuovamente ho ricevuto la sua chiamata chiedendomi se sono libera verso mezzogiorno dello stesso giorno, voleva fare un salto da me.

So a volte una " fortuna" mi puo capitare una volta sola, se la lascio a fuggire sara' difficile di riaverla per un altra volta. Non voglio avere il rimpianto. I suoi tattuaggi su un fisico palestrato mi dicono che vale la pena.
...

E' arrivato puntualamente. Era un po agitato, un po turbato. Non avevo capito il perche' ma gli volevo solo tranqulizzare e mettersi a suo agio.

" Teddy sai che da tanto che non sborro..."

-"Ah...come mai?"

"Ho una cosa da dirti..."

Ecco ho capito come mai lui era improvvisamente scomparso, ecco il perche' non voleva parlare la sua storia per telefono.  Io non voglio entrare nel merito per la sua privacy. Posso dire solametne che e' uscito dal carcere da poco ed io sono la prima donna che lui viene in mente.  Mi ha confessato cio che ha fatto in passato e come e' la sua situazione di adesso. Io non voglio e non posso giudicare a lui ne nessuno. Cio che posso fare e' asocltare e cerco di comprendere e capire, sopratutto devo vederlo come una persona normale come tutti noi, lui ha pagato cio che ha fatto nel passato ed ora e' un altra persona, una persona nuova e positiva. A tale punto mi sento di avere una missione sociale, di aiutare le persone come lui di riinserire nella nostra societa', anche da punto di vista sessuale.

Dopo una bicchiere di aqua, lui si e' calmato molto...io come una fanciulla di buona compania mentre  ascolto la sua storia, inizio ad accarezzare la sua braccio, le gambe... lui piano piano si prende piu confidenza, ci avviciniamo sempre di piu'.. io adoro i suoi pettorali, pieni, possenti da un uomo maturo di 40enne...li toccavo mentre mi mettevo in ginocchio, ciucciavo quel membro lungo con tutta la mia devozione.. fino ad arrivare il suo orgasmo: Ragazzi nella parte finale della film ascoltate bene la sua voce mentre sborrava dentro mia gola dopo la sua lunga vita casta...

video


mercoledì 15 gennaio 2014

Quando arriva la sera, arriva la Teddy. Quando ci sono dei palestrati c'e la gola profonda

Da anni che frequentiamo nella stessa palestra. li vedevo praticamente ogni giorno. Come me sono due ragazzi che si allenano seriamente e non parlano troppo in palestra. Certo non sono due ragazzi con fisico da culturista ma molto sono atletici con due bei visi. Non gli ho mai rivolto una parola perche' non sono una tipa che prende l'iniziativa ma anzi, spesso anche se gli uomini mi vengono a parolare gli rispondo con poche parole. Si,sono timida. Si, che quando sono fuori di casa preferisco di tenere un profilo basso e non voglio fammi riconoscere. ( Mi sto rendendo il conto che oramai sono assai conosciuta  e non voglio questa " fama" che mi influenza la mia vita " di giorno". )

Tuttavia devo ammettere che qualche pensierino ho fatto quando loro si allenavano.

Uno dei due e' un ragazzo con un' accento bolognese, credo che abbia 32, 33 anni, circa 183 cm, 84 kg ( me l'ha detto lui ) si allenva sempre con maglietta lasciando le spalle scoperte e i tattuaggi in vista, con carneggione scura che secondo me fa un po di lampada. Quando si metteva a fare i pesi e' difficile per me di non guardarlo, anche se lo vedo quasi ogni giorno.

Quel altro ragazzo, sempre 32 anni, ogni tanto viene in palestra con uniforma quindi e' facilmente intuitivo che e' un militare. Da l'accento sembra di puglia ( Oramai conosco talmente pugliesi ), 183 di altezza 79 di peso. Quando si allena si mette sempre un maglietta molto aderente di colore verde militare si salta subito fuori la sua forma atletica. E' uno che non mi guardava neanche nei occhi ma spessissimo si metteva proprio vicino a me ad allenarsi. Io ero innocente e non ci facevo neache il caso.

Finche' sono stata contatta da loro rispettivamente via un social network ( non credo che si conoscono tra di loro e non ho mai visto che parlavano tra di loro in palestra), chiaramente non mi hanno riconosicuto mentre gli ho capito in un istante che si tratta di due uomini della mia palestra! Una valanga di complimenti nei miei confronti sono inevitabile mentre io mi divertivo per il fatto che i due credevano che fosse la prima volta a parlare con me. A differenza ai molti maschioni, questi due ragazzi hanno un modo di corteggiamento molto galante, anziche' subito inviarmi delle foto di loro organo sessuale, si presentano con le loro foto scattate sulla spiaggia e sullo spogliatoio ( della mia palestra).

Forse la mia vita mi fa dei scherzi, forse si sono messi d'accordo tra di loro. Un pomeriggio mi hanno contattato tutti e due inviandomi dei messaggi per chiedermi se sono libera. Io ero " nel settimo cielo". Due palestrati della mia palestra mi vogliono!!  Mi sento desiderata! mi sento figa!! Sono fiera di me!!! Mi sento puttana!!!!

Per evitare gli eventuali imbarazzi ho messo d'accordo prima con il militare e lui' e venuto verso le 4 di pomeriggio. Pensate che mi ha portato pure una bottiglia di champagna! Il secondo palestrato bolognese e' venuto dopo la cena, e' un uomo sin da inizio di essere curioso ed essere aperto per la nuova cultura, mi ha raccontanto i suoi viaggi in Florida e voleva che gli insegno la mia lingua...cosi gli ho dimostrato come la mia lingua prendendo l'iniziativa...

video


domenica 5 gennaio 2014

Beauty & Beast - Teddy indifesa: Un super muscoloso bestia mi ha violentato al tutto suo piacere

4 anni fa.

" Teddy, mi ha investito una macchina. Come cazzo e' possibile di non vederci sulla stricia mentre stavo attraversando la strada quella scema! "

Mi e' spiaciuta molto per quella tragica facenda. Anch io mi domandavo come e' stata  possibile,  un uomo cosi " grande " di fisico come suo la condutrice l' ha fatto sotto e si difendeva di " non averlo visto."

Ci sono delle gente pazze e periocolose in giro.

Lui ha passato un periodo piuttosto lungo per riprendersi dopo la riabilitazione. Chiaro che e' stato un momento doloroso e buio per lui. Io infatti all' epoca gli chiamavo spesso per dargli la mia vicinanza sperando che lui possa ritornare in forma presto.

Ma questa attessa e' durata per ben 4 anni...

Giorno oggi.

Un gioverdi mattina mentre facevo la mia deliziosa colazione ricca di vitamine ricevo un messaggio da whatsup:

" B.giorno la mia cara teddina, sono XXX, sono a bologna da stamattina. Stasera ci sei che vengo a salutarti?"

 Credetemi che non potevo credere i miei occhi! L'ho desiderato da sempre, e' un uomo oramai di 44 anni, 190cm di altezza 110kg di puri muscoliun supervisore di una gran azienda multinazionale con gran passione per la palestra. Veramente un gran bel toro!

Di certo non mi poteva permettere di far fuggiere questa occasione sopratutto negli ultimi periodi ci siamo un po persi " di vista". Ora addiritura e proprio si trova pochi passi da me ( In seguito mi ha detto che il suo albergo era praticamente 200 metri dalla mia abitazione.).

" Allora ti va se ti vengo a trovare dopo cena di lavoro? "

... ...

Ero eccitatissima come una zoccola!  Talmente eccitata che mi faceva molto fatica nel mio lavoro al quel giorno. Ed quel giorno sembrava di essere durata un anno!

Finalmente e' arrviata la sera.  Ho cenato presto e ho mangiato poco ( Non si sa mai cosa mi aspetta, cmq quello che e' successo la sera ha dimostrato che avevo fatto bene di mangiare ben poco!) . Secondo il nostro accordo lui mi avrebbe chiamato  dopo l'cena ma quando e' arrivata la sua chiamata:

" Tesoro apri la porta che sono sotto casa tua."

E' tutto cosi " improvviso e imprevedibile. Sia lui di persona  sia il suo messaggio ed adesso il suo arrivo. Quando e' entrato in casa io aspettavo che con lui possa avere un po di conversazione, un " saluti" piu o meno formale, volevo chiedergli se e' tutto guarito dopo quella brutta incidente dandogli la mia attenzione invece:

Quando ci siamo avvicinati per dare il primo saluto lui mette direttamente la lingua nella mia bocca schiaffiggiando il mio culetto sodo farsi che mi sento subito come una grande zoccola in calore. Mentre lui mi rispondeva con le parole poche chiare si spoglia totalmente e io guardando il suo magnifico fisico sono rimasta con la bocca aperta...molto aperta...

 
video

lunedì 23 dicembre 2013

Un omaggio per un nuovo anno che arriva. Compilation della troiaggine

2013, un numero, un anno, tanti momenti belli e brutti vissuti, tanti bei ricordi, tanti divertimenti, tanti cazzi altrettanti orgasmi e venuti... certo il mio 2013 non e' solo fatto di cazzi e di uomini.. il mio 2013 e' fatto altrettanto di certe delusione, certe illusione; E' un anno in cui ho maturato diverse esperenze valide e interessanti nel lavoro; e' un anno che mi ha portato a girare sia in italia che all'estero; E' un anno in cui ho concluso la mia ultima storia amorosa con il quale ho dato cosi tanti corni che lui non puo neanche immaginare; E' un anno ho anche rifiutato una proposta di lavoro apparentemente molto interessante che alcuni mi hanno dato la matta perche' come oggi a un lavoro non si puo rifiutare...

E voi cari amici come avete passato questo anno 2013 che ci ha fatto gioire e soffrire allo stesso tempo?

Pero' il tempo non si ferma,  cio che possiamo fare e' solo guardare avanti: nonostante cio che ci avvincina e' un altro anno di incertezza ma dobbiamo mai perdere la esperanza.. voi italiani siete un gran popolo, voi italiani potete essere piu' forti di quanto possiate immaginare!

Con questa crisi che e' durata oramai da diversi anni credo che oggi non abbia tanto senso di farci auguri di tipo " buona natale e buon anno". Noi dobbiamo cominciare a pensare come vivere meglio e come passare ogni giorno come natale... se " sotto natale siamo tutti buoni" e' vero allora " se ogni giorno fosse la festa " saremmo sempre buoni con tutti e con il mondo interno...

Buona festa a tutti!

video

mercoledì 11 dicembre 2013

Culturista deluso dal lavoro, e' venuto da me per una consolazione piu' intima

Non mi ricordo quando ci siamo conosciuti. Spesso non ci vuole tanto per me per scambiare il recapito/contatto ma non sempre cosi facile di tenermi sempre in contatto con loro. Loro sono tanti e la teddy esiste solo una. Dovrei forse scusarmi per il fatto che spesso vi trascuro... sai anche teddy e' una persona molto impegnata, e sapete certamente il perche' e come...



Un mercoledi pomeriggio stavo lavorando sul pc. La mia concentrazione e' stata interrotta dal un messaggio:

" Cara teddy come va? Questo weekend sono a bologna ." 

"Oh mio dio!"  Cosi  e' fuggita la parola  da sola dopo aver visto la foto allegato insieme al messaggio. Una foto scattata in estate, con petto nudo, e' un splendore il suo fisico!! E' un uomo di 42 anni, rasato, 180cm di altezza 98 chili, un uomo di carriera , fa istruttore come secondo lavoro ed ha partecipato numerose gare di culturismo. Mi ha detto che dovrebbe  arrivare a bologna venerdi per ripartire lunedi mattina.

-" Avremmo tutto il tempo per organizzare, quando sei arrivato a bologna fammi sapere e aggiornami quando ti potrei offrire un the' cinese". ( Questo " the' cinese oramai e' diventare una specie di " trappola", una trappola piacevole che tutti desiderano di cascarci dentro...cosi si inizia ad scoprire una parte essenziale della cultura orientale no? )

Lui non solo e' un bel uomo con fisico pazzesco ma altrettanto e' molto corretto il suo modo di fare. Appena arrivato a bologna lui mi ha mandato un sms, anche se la stessa serata lui era gia' impegnato per la cena di lavoro. Tanto non avevamo fretta visto che lui riparte lunedi, poi anche io ero gia' impegnata con un altro super muscoloso  :o), e che serata stata poi!!

Sabato durante il giorno era molto preso con il lavoro, infatti  mi scriveva in continuazione per dirmi quanto era impegnato...ero gia un po rassegnata che neanche la sera lo posso vedere. Verso ora di cena mi ha mandato un messaggio in cui scritto: la giornata d' stata non solo pesantuccia ma altrettanto deludente. Inoltre ha deciso insieme i suoi colleghi di anticipare il loro ritorno.

" Torno domattina."

Allora mi " arrabbio", prendo il mio telefonino e lo chiamo subito. Lui mi risponde con una voce poco allegra. Per telefono con tutta la mia pazienza gli ho detto inanzi tutto mi e' spiaciuta per quello che ha accaduto a lui, e gli dico 

" Tesoro, guarda che ti capisco e ti comprendo. Pero devi anche pensare, se non ci conosciamo questa volta, secondo te quando sara'? Tu mi stai oltre 500 chilometri di distanza ed io purtroppo non credo presto di venire da te se non per il motivo di lavoro. ma visto che sei qui ora ed esiste meno di 1 chilometro di distanza tra di noi allora devi fare un po di forza, dai su!! Dopo ci penso io tutto il resto. Non devi pensare troppo, saro' ben felice solo di vederti , di parlare un po con te.. non succedera' niente di piu'..."

-"Allora posso venire in taxi teddy? mi puoi chiamare un taxi che non ho il numero. Magari fra 20 minuti. Adesso devo risalire un attimo  nel hotel per dire il " buona notte" al mio suocero ( il fratello di sua moglie, gli ha datto una bella sorpresa perche' gli ha detto solo un giorno prima di venire con lui a bologna, a nome della sua moglie!! ) "

Il mio caro istruttore mediterraneo e' arrivato in meno di cinque minuti dopo e' salito su taxi. Entrando in casa gia' sorridente, mi ha salutato con un tono di voce talmente allegro e gioioso che difficilmente fammi pensare che lui sia la stessa persona sentita per telefono mezz'ora fa. Ci sediamo vicini, lui inizia a raccontare la sua giornata di questo sabato...forse la emozione, forse per il caldo..lui si spoglia e ritorna da me con solo un slip. Questa volta si sede ancora piu vicino a me, la nostra distanza oramai e' ridotta poco piu di zero. Oramai il suo racconto diventa piu difficile da continuare, lui parla un po poi si mette a ridere, forse dalla timidezza, forse dalla eccitazione...la sua bocca e' sempre vicino alla mia guancia, la sua mano destra comincia a scivolare sulla mia coscia...spudoratamente...

video

lunedì 2 dicembre 2013

Sex & Hotel - Teddy si fa sfondare da un personal trainer al insaputo dei suoi colleghi nella camera accanto

Quando avevo messo un annuncio sul blog scrivendo " saro' in abruzzo" dopo solo 10 minuti mi e' arrivato sua chiamata. Era da tanto che non ci siamo sentiti, ma non ci vuole tanto per fammi ricordare di lui dopo avermi detto " sono sempre quel istruttore di pescara",  " sono quello che ti ho scritto nel blog che non mettere sempre le stesse musica di madonna!"

Lui, 40 anni appena compiuto ( due giorni prima del nostro incontro), 187cm di altezza 97chili di peso, istruttore-personal trainer full time. Ci siamo conosciuti per la prima volta circa 3 4 anni fa pero' non ci siamo mai visti di persona dovuta dalla distanza. Mi ricordo in passato diverse volte mi aveva chiamato per chiedermi se dovevo capitare nella sua zona. Purtroppo nel abruzzo ci sono passata solamente una volta in passato. Francamente io non ci speravo tanto con lui.

Ma nella vita puo' veramente capitare di tutto.

Per telefono mi diceva con una grande gioia : " vedi appena ho saputo che devi scendere giu' ti ho subito chiamato!" Infatti adesso non abbiamo veramente nessun scusa per far fuggire questa occasione! Gli ho spiegato in modo dettagliato il mio viaggio e abbiamo fissato il nostro appuntamento a quel materdi successivo, lui verra' verso le dieci nel  mio albergo.

Gia' da mattina di quel giorno cominciamo a scambiarci numerosi messaggi, da " come stai? sei in palestra" a " saro' tutta pronta nella camera 112 " per fino " non ved'ora di succhiare il tuo cazzo, qui sto stufando di stare in ufficio"...

Stando in un posto cosi isolato, con gli uomini brutti cessi che mi circontando sinceramente e' una prova dura per me. Per fortuna io riesco sempre a trovare qualche soluzione per migliorare la situazione ed a consolarmi. Come quella sera precedente dovevo inventarmi qualche scusa per poter lasciare la cena prima. Ho dovuto di fingere di aver mal di pancia per poter allontanarmi dai miei colleghi, visto quella sera non c'era la partita di calcio. Certo che i miei colleghi non potranno mai immaginare cosa combino io nel privato, cio che faccio e' troppo lontano dalla loro immaginare e dalla loro " cultura".

Mi infilo nella mia camera, sempre sexy ed essere pronta ( di prendere il cazzo), lasciando tv e la luce accesa. Una puttana come tante le sere insomma. Arrivato puntualmente il personal trainer abruzzese, una volta e' entrata in camera, senza troppo parole formale, tira fuori gia' cazzo duro e me lo sbatte nella bocca. E si, sappiamo che il tempo e' molto prezioso, non c'e tempo da perdere!

video


domenica 24 novembre 2013

Sex & Hotel - Durante il giorno gran brava segreteria nella sera piccola mignotta

Quando mi hanno chiesto di spostarmi verso centro-sud dell'italia per un lavoro di due settimana  non ero tanto contenta: E' un posto dove da sempre l'ho ingnoranto,  un posto lontanuccio ci vogliono quasi 4 ore per arrivare e  non conosco praticamente nessuno in quela zona.

Ma in un tempo di crisi come oggi dobbiamo adeguarci, io inclusa.

Mi trovo in una zona industriale. Praticamente in mezzo di nulla! Qui tranne il mio hotel, anche se come strutta in se e' molto carina, e' praticamente come fosse in mezzo di un deserto, un posto sperduto ed isolato. Hotel e' gestito dal una famiglia con non piu' di 15 camere. Gli ospiti vengono e vanno giorno a giorno, princialmente sono gente di affari ed operari, sono tutti brutti orribili. Anche questo mi metteva giu' di morale, con la consapevolezza che per due settimana saro' rimasta con la bocca secca ( dai cazzi)... che brutta vita che faccio!

Se ci fosserono tante cose da lavorare magari due settiane si passano velocemente. Purtroppo mi ha messo una posizione da " statua" dentro quella azienda che praticamente tutti giorni mi chiudono in ufficio senza fare sostazialmente nulla! Cosi passo maggior tempo della giornata con lo smartphone collegandomi sul rete. Se no ragazzi avrei gia sparata da sola!

Un giorno dei quesi giorni noiosi da morire, mi ha scritto un ragazzo della zona che abita circa 15km da mio hotel.  E' un classico ragazzo del mare: rasato con carneggione scuro, 27 anni 182 cm 87chili palestrato tattutto , ha un viso il quale mi fa ricordare quei americani mulatti, i ragazzi" toyboy" fighi vanitosi...

Il suo compaio mi ha dato una immensa gioia. Quel giorno ho lavorato con ottimo umore, ero " entusastica" nel lavoro ( anche se non stavo facendo nulla ma almeno fingevo di essere molto presa dal lavoro). Con i miei colleghi cinesi ( che le loro camere stanno al mio fianco) ero " particolamente simpatica"," molto eloquace"...insomma ero totalmente rinata!!

Abbiamo fissato l'appuntamento verso le 21:30.  Con i due colleghi cinesi ceniamo sempre alle 20 nel ristorante dell'albergo, ho preferito di mangiare poco e leggera. Al tavola continuavo guardare l' orologio, ero un po agitata ed emozionata, avevo un po di preoccupazione: se loro dopo la cena mi vengono a trovare nella camera, come faccio?  Quindi gli chiedevo:

 " ma ragazzi che fate stasera? E' meglio che andate a dormire presto visto che domani abbiamo tante cose da fare.."

--" si infatti, pero stasera c'e la partita intel contro barcelona" quindi dopo stiamo qui a guardare un po la partita..."

" Ah ma vero... dai almeno cosi non vi potete annoiare! Non ci vuole una lingua per capire calcio.ahahah.. " Ridevo e come  ridevo! Ridevo come una puttana, ridevo perche' cosi posso stare tranquilla...

Il " toyboy" e' arrivato con un mezz'ora di ritardo. Gia' prima di venire gli ho dato tutte le istruzioni necessari per il parcheggio, come salire su hotel ed il numero della mia camera.

" Ciaoooo...che piacere...ummm...complimenti!!" Ecco le sue prime parole dopo entrato nella mia camera 112. Io seduta su letto con babydoll meta scollata sembra una mignotta ascoltando il suo racconto del ultimo viaggio fatto in Mauricius. Ero talemtne presa da questo racconto travolgente che verso la fine  non so come e' stato possibile l'ho trovato completamente nudo davanti...

video


giovedì 31 ottobre 2013

Un culturista mi ha inculato con tutta la furia

" Puttana", " Zoccola","Troia"... durante due ore di rapporto mi ha riempito di queste parole, solo queste!! Lui non e' piu' quel guerriero che conoscevo una volta, neanche lontantamente... Mi domando anche adesso come mai sembra una altra persona cosi diversa? Cosa gli ha fatto cambiare? Come possibile questo suo comportamento cosi da un autentico animale bestiale...?

La nostra conoscenza risale a circa due anni fa. E' stata la mia "scoperta", diciamolo! Ero disperatamente attrata dagli suoi sguardi intensi, oltre al suo fisico muscoloso imponente naturalmente... Gli ho contatto io per prima ed c'e stato subito degli interessi reciproca. E' un uomo di 45anni, 187cm per 105chilibodyguard sicurezza professionista e culturista. E' un uomo molto esigente, lui si diverte solamente se la donna a letto molto troia e puttana, altrimenti come le sue parole" sarebbe meglio farsi una bella sega anziche perdere il tempo."

Non siamo cosi lontani, pero a causa del suo lavoro molto particolare e delicato, lui ha dovuto quasi sempre sacrificare il proprio tempo perfino la vita privata. Mi ha detto sin da inizio che lui no riesce ad organizzare nulla, perche' deve essere sempre pronto per il lavoro. Non mi voleva semplicemente illudermi.

Con un toro cosi di certo non avevo intenzione di mollare facilmente. All'inizio ho cercato frequentemente a " fammi sentire", anche se mi ha sempre parlato per telefono con un gran gentilezza e professionalita', non mi ha mai dato un appuntamento. Questa situazione ha continuato per un lunogo tempo.

Poi con il tempo che passa, il nostro rapporto e il mio " obbiettivo" piano piano sono cambiati. Le nostre lunghissimi converszioni diventano un must durante la settimana,  noi siamo oramai diventati amici di fiducia virtuali per vicende. Lui mi parla, mi ascolta, mi chiama " amore", " tesoro", " stella". Mentre io non lo considero piu' cosi tanto come una volta un " sexy symbol" ma un semplice amico da condividere la mia gioia, la mia manicolina... insomma ho trovato un amico di cuore, una persona con cui gli posso racconatare di tutto. Lo considero oramai un gran fratellone. Lui lo fa altrettanto: Ha condiviso la sua solitudine durante il lavoro e la sua tristezza quando ha perso i suoi cari. Davvero ero gia assegnata, oramai lui non c'entra piu niente con il mio mondo sessuale, ma un amico, un mio punto di referimento...

Devo essere sincera,  mi dispiaceva molto per il fatto che non potevamo realizzare un incontro, anche se ci telefonavamo molto spesso, ma i contatti fisici per me e' fondamentale per il rapporto fra me ed i miei uomini.

Tempo vola via, anche senza accorgermi. Ma questo e' altrettanto un insegnamento per me stessa: mai perdere la esperenza, il desiderio. Dopo quasi due anni, un giorno, dopo un periodo molto impegnativo, lo chiamo. Per telefono lui con un tono molto gioioso mi dice:

"Amore sai che ho la ferire da dopo domani per due settimane, finalmente ti posso venire a trovare!!"

Ero estremamente felice. Ora anche se quella interessa di sesso da parte mia e' rimasta veramente poco o nient, tuttavia  mi fa ugualmente un gran piacere poter vedere il mio " fratellone" che lo conoscevo da due anni in modo virtuale. Anche lui da altra parte di telefono mi esprimeva la sua felicita' di poterci conoscere finalmetne di persona. Cosi ci siamo fissati per vederci un sabato.

Quel pomeriggio e' venuto verso le tre, si e' presentato con un maglietta molto aderente che fa saltare subito la sua splendida forma muscolosa. Il mio ormone immeditatamente e' salito a mille pero' ho cercato altrettanto mille modi per calmarmi : non voglio far vedere il mio fratellone che appena vedo un culturista subito divento una puttana affamata, perdendo ogni tipo di autocontrollo. Cosi mantenendo una certa distanza tra noi due sul divano, ho iniziato a tirare fuori tutte le nostre vecchine facende degli ultimi due anni. Lui mi ascolta e mi fissa con i suoi occhi verdi intensamente senza parlare troppo. E' proprio quel semplice sguardo mi ha fatto capire che mi desidera, mi vuole, proprio al quel istante. Comincio di ridurre il mio discorso mentre appoggio la mia mano sinistra sulle sue gambe, le accarezza, pianno piano le mie dite scivolano li in mezzo...che era gia' tutto bello indurito.

video