Presentazione

INCONTRO REALE NON AL PAGAMENTO NON SONO MERCENARIA NON SONO ESCORT MA SOLAMENTE DI PIACERE COI MASCHIONI ALTI MUSCOLOSI BONI

CONTATTAMI ESCLUSIVAMENTE AL MIO CELL E MIO EMAIL!!!! Ci sono le persone che rubano il mio nome e le mie foto non vi fidare di loro. Solo con questo numero di cell ed email!!!

BOLOGNA, ITALY
(39) 388 365 1009 OK Whatsapp
teddylavacca@libero.it

IL BLOG SI E' COMPOSTO DA DIVERSE PAGINE,PER PASSARE LE PAGINE SUCCESSIVE, PRIMA ANDATE INFONDO DELLA PAGINE ATTUALE,ALLA PARTE DESTRA C'E SCRITTO " POSTI PIU' VECCHI" E CLICCATECI SOPRA! INOLTRE USATE IL VOSTRO PC PER VISUALIZZARE IL BLOG, CON IPHONE NON LI VENGONO VISSUALIZZATI

Contattatemi anche via mms o sms descrivendo la vostra eta', altezza peso, che sport praticate. Putroppo non posso rispondere sempre

Cerco incontro reali non mercenari solamente con maschioni alti muscolosi palestrati boni, i tipi culturisti, istruttori,pugili alti tattuati,giocatori di basket,rugby e football americano,stripman,modelli sono i miei preferiti. Anche i tipi molto alti molto possenti ben piazzati veri sportivi sono ben accettati. Le persone non hanno i requsiti, curios, indecisi, falsi virtuali non mi disturbare!

Please contact me directly by email o sms, as i am not alway alone so i can not always answer the phone. THE BLOG CONTAINS MANY PAGES, TO GO TO THE OTHER ONES, FRIST GO DOWN THE PAGE YOU ARE IN, WHEN YOU ARRIVE AT THE BOTTOM, JUST CLICK ON THE RIGHT" OLDER POSTS". MAKE SURE THAT USE YOUR PC NOT IPHONE OTHERWISE YOU CAN NOT SEE THE FILMS

Only for tall handsome well built,muscular men.

Me gustano solo los hombres muy alto muy guapo con fisico muy musculoso.

venerdì 1 giugno 2018

Un stallone che se ne tirava.... ma proprio tanto tanto... un conquista DIFFICILE!

Raramente mi capita di conoscere un uomo cosi: E vero, quel classico bonazzo di capitale, 31 anni, 188cm quasi 100 kg, momento in cui quando vedevo entrato in casa era abbronzzatissimo. cappelli neri, gran figone, palestrato. La mia conoscenza su di lui era praticamente fermata al livello di fisico. E' vero, e' stato lui mi ha contattato per prima, ma stranamente sono riuscita ben poco a farci conoscere: so vagamente che e' un piccolo imprenditore, fidanzato, ha una bella macchina BMW,  fa anche personal trainer. Basta. E' un tipo di poche parole, ogni volta gli scrivo, mi diceva che stava prendendo il sole al ostia, per ll resto mi rispondeva solamente con un " Si " o un " No", difficilissimo per me per sviluppare qualsiasi argomento.

--- ---

Quella sera era già tardi, quasi le 23, guardavo tv e poi pensavo di andare a nanna. Arriva un suo messaggio: " che fai?"

Gli rispondo che stavo guardando " il monster inside me" sul canale 31, e un " capito" da parte sua.
Gli scrivo: " Tu ?"... ma mi rispondeva più.
 Silenzio...cosi sono passati 10 minuti. Io stavo per andare a nanna.

"Stavo chiedendo il negozio". Risponde ma non mi fa domanda.
Allora ci punto un " Ora che fai?"
"Bho".  Come il suo solito stile. Molto sintetica la risposta.

Inutile che continuo a scrivegli. Mi alzo e vado a lavami i denti. Altri 2 minuti passati.

" Sono in macchina. Dove stai?"
Gli mando la mia posizione via google senza scrivergli una parole.

"Beh siamo vicini...30 minuti"
30 minuti per i romani non sono tanti, per me potrebbe sembrare un secolo. Non davo l'importanza le sue parole. Tanto so che tipo di persona e' lui.

"Vuoi che faccio un salto?"

--- ---

Quando quel ragazzone ha aperto la porta il suo colore mi ha quasi shoccato! Non aspettavo prorio:  camincia bianca con pantaloncini da spiaggia arancione, un fisico bello possente e con quel viso da tipico ragazzaccio bonazzo che piace a me, con un carneggione quasi da nero... dio santo.

" Che ci fai qui?"  Questo e' la sua prima frase dopo entrato , io sono immediatamente bagnata come una puttana sentendo la sua voce bassa con un forte accento romano.... mamma mia.

Ma lui, come di solito, non se ne frega tanto la mia presenza, anzi piuttosto interessato alla casa e l'arredo. Mi faceva mille domande su affitto  e addirittura ha fatto un breve giro per tutte le stanze e poi ritornato il punto dove stava lui all'inizio.

E si, cosi ci siamo continuando a parlare almeno per altri 40 minuti, e lui stava vicino alla porta, 10 metri distanti da me che ero seduta sul divano.

Mai successo una cosa del genere.

Improvvisamente, la sua attenzione e' caduta su una scatola... cosa e'?

Cazzo... che figura di merda... lui lo apre... sono dei preservativi...

"E che ci fai con questi?"


Nessun commento:

Posta un commento